COMUNE CULTURA E INTRATTENIMENTO SCUOLA

ARCE – RACCONTARCE, ECCO I VINCITORI DEL CONCORSO LETTERARIO (FOTO)

Raccontarsi nell’era digitale, in quattro vincono la sfida lanciata dal Comune di Arce. Si è tenuta nel pomeriggio di lunedì, 24 maggio, la premiazione ufficiale del concorso letterario “RaccontArce”. Il Commissario straordinario Gerardo Ippolito, assieme al funzionario dell’Area amministrativa Maria Adelaide Gabriele e al comandante della Polizia locale Giampiero Marzilli, ha consegnato i premi ai vincitori della competizione letteraria indetta lo scorso gennaio.

Per la sessione delle classi prime della scuola secondaria di primo grado ha vinto Ludovica Baldinelli della I B dell’Istituto Comprensivo di Arce. Ludovica si è cimentata in un racconto di immaginazione proiettandosi tra vent’anni ad Arce mentre svolge il lavoro che ha sempre desiderato di fare e che solo grazie ai mezzi tecnologici è riuscita a realizzare.

Lia Rosanova (II C), invece, si è aggiudicata la vittoria della sessione riservata alle classi seconde con una lettera ad un amico in cui ha raccontato come è possibile, per un piccolo paese come Arce, diventare il centro del mondo, riuscendo, grazie alle moderne tecnologie, a conoscere e a comunicare con chi vive a Pechino, Tokyo, New York e Toronto senza avvertire differenze.

Nella sessione delle classi terze, sempre della scuola secondaria di primo grado, a vincere è stato Gianmarco Boccaccio (III A) con un racconto breve ambientato ad Arce, in cui il protagonista è felice di vivere in un luogo pieno di affetti, di amicizie e di opportunità e di allargare il proprio orizzonte grazie alle tecnologie più avanzate.

Per l’unica sessione dedicata a tutte le classi della scuola secondaria di secondo grado i candidati dovevano esprimere le proprie considerazioni in riferimento alle opportunità che il territorio in cui vivono offre e alle moderne tecnologie che possono contribuire ad annullare distanze e differenze. Ad aggiudicarsi questa sessione è stata Elena Marcoccio del Liceo Classico Tulliano di Arpino.

La giuria del concorso, composta da Emanuela Patriarca in qualità di presidente, Enrico Quadrini vicepresidente e le insegnanti Lella Corsetti, Anna Germani e Anna Valentina Belli, ha voluto assegnare anche tre menzioni speciali a Greta Fraioli (classe I C dell’Istituto Comprensivo di Arce), Eva Germani (classe II B dell’Istituto Comprensivo di Arce) e Francesco Marzilli (classe III A dell’Istituto Comprensivo di Arce).

I quattro vincitori si sono aggiudicati un tablet Apple Ipad, un buono spesa per l’acquisto di libri digitali e una pergamena di riconoscimento. Alle menzioni speciali e ai restanti 54 partecipanti verrà consegnato, nei prossimi giorni tramite la propria scuola, un attestato di partecipazione.

Related posts

CECCANO – LUCA CRISTOFANILLI HA VINTO LE OLIMPIADI REGIONALI DELLA CHIMICA

#Audax

CASSINO: 15 FEBBRAIO 1944-15 FEBBRAIO 2019 PER NON DIMENTICARE

redazione

ISOLA DEL LIRI, IL COMUNE ADERISCE ALLA ‘CARTA DI MILANO’ PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE