CRONACA

ARPINO – CUCCIOLI ABBANDONATI: I CARABINIERI CERCANO L’AUTORE DEL GESTO

Erano stati partoriti 20 giorni fa da una cagna all’interno di una baracca sulla Civitavecchia di Arpino. Una delegata dell’ENPA di Monte San Giovanni campano si stava occupando di loro e proprio ieri mattina, quando si è recata sul posto per controllare i cuccioli, si era accorta che erano spariti.
Il pomeriggio, come riportato ieri, la scoperta dei sette cuccioli all’interno di una scatola, abbandonati in un bosco in località Porta del Lupo ed il loro recupero. Nella giornata di oggi, la donna che ha effettuato la scoperta e messo in salvo i poveri animali ha proceduto anche a sporgere denuncia presso la locale stazione dei carabinieri contro ignoti e questo proprio per far sì che i responsabili di questo vile gesto vengano individuati e puniti severamente. L’abbandono di animali è un reato molto grave e punito dalla legge.
Nel frattempo i cagnolini, per i quali in tanti si sono fatti avanti per l’adozione, si trovano presso il canile sanitario di Arpino. I carabinieri del comandante Tiziano Sbardella hanno avviato immediatamente tutti gli accertamenti per individuare l’autore del gesto.

RP

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн