Notizie

ARPINO – DA UN ANNO PROVINCIALE CHIUSA A META’, SCATTA LA PROTESTA

Restano puntati sulle strade i riflettori della protesta. Come sta capitando questa volta lungo la Girone – Stazione, nei pressi dell’innesto per località Vitere, a poche centinaia di metri dalla chiesa di Santa Lucia. Qui, ancora una volta, si sono verificati pericolosi distacchi di pietre e massi dal costone in parte roccioso. Cedimenti che hanno suggerito, ancora una volta, il transito su una sola corsia regolamentato da due semafori.

Fin qui niente di strano se non  fosse che nella zona non si procede ancora con la messa in sicurezza del sito. Pur avendo strade alternative, i residenti della popolosa contrada del Vallone e coloro che a questa provinciale fanno riferimento per spostarsi si chiedono come mai si sta accumulando così tanto ritardo verso i lavori. Un anno per la parte burocratica dovrebbe essere più che sufficiente.  Ed invece quella frana, sul territorio comunale di Arpino, è stata dimenticata.

‘Quella montagna sta cadendo a pezzi – lamenta una residente – soprattutto quando piove cadono pietre che invadono anche l’unica corsia percorribile’. In effetti sul posto si notano detriti anche se non di notevoli dimensioni ma in grado tuttavia di procurare danni.

E allora, chissà se in Comune qualcuno sta premendo in Provincia per ottenere l’intervento?

Lu

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн