COMUNE

ARPINO – DECORO URBANO, QUESTO SCONOSCIUTO

A 10 metri del palazzo municipale dove ogni giorno (più o meno) entrano ed escono gli amministratori comunali che transitando in quel tratto devono sempre volgere lo sguardo da tutt’altra parte. Non si spiega, infatti, come mai non notino i due indecorosi basamenti che una volta ospitavano le palme a destra e sinistra del Monumento ai Caduti.

La segnalazione, l’ennesima in questi ultimi anni, arriva da un paio di anziani cittadini che solitamente si trattengono da quelle parti per scambiare quattro chiacchiere. ‘Che ci vuole a sistemare queste due aiuole? – chiedono – Ma che lo fanno apposta ad ignorare questa indecenza? Ma allora sono degli incapaci? Che deve pensare chi arriva da fuori e si reca in Comune?’

In effetti non hanno tutti i torti, perché l’intervento di sistemazione non appare affatto dispendioso e potrebbe essere eseguito in economia dagli operai del Comune. Occorrono solo tre o quattro metri di travertino e qualche decorazione floreale. Niente di più. Eppure nessuno si muove, nessuno fa nulla per rendere più accoglienti, ordinati e decorosi i ‘giardinetti’.

O meglio, non lo fanno gli amministratori comunali, perché la differenza con il Monumento ai Caduti si nota tutta. Quest’ultimo è curato e pulito, ma se ne occupa la locale ed operosa Associazione Arma Aeronautica del Colonnello Giorgio Rea. Naturalmente senza costi per l’Ente e con spirito di volontariato.

In Municipio, invece, dove c’è gente pagata anche per assicurare decoro al paese, continuano a far finta di nulla. Lì e altrove!

Is

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн