COMUNE

ARPINO – DISSESTO, A CHE PUNTO E’ LA PRATICA?

E’ stato nominato il 12 di gennaio 2021. Si è insediato in Comune due settimane dopo, esattamente il 25 dello stesso mese. Ha prodotto alcuni atti fino al 23 di febbraio scorso. Poi niente più.

In paese più di qualcuno si sta chiedendo che fine abbia fatto l’organo straordinario di liquidazione, cioè la commissione composta da un presidente e due membri incaricata delle procedure seguenti la dichiarazione di dissesto che l’amministrazione civica, ancora in carica, ha dichiarato il 30 ottobre 2020.

L’argomento deve essere sconveniente perché nessuno dice nulla. Si sa, per sentito dire, che uno dei ‘commissari’ si è dimesso diverso tempo fa. Non si sa se sia stato sostituito. Di certo c’è che all’albo on line, in una sezione specifica dedicata proprio all’Osv, l’ultimo atto risale a febbraio. Nelle prime settimane qualche documento è stato prodotto, l’avvio sembrava dinamico. Ma da diversi mesi ormai non ci sono novità. E nessuno spiega che sta succedendo. Nel paese del va tutto bene si parla di feste e festicciole, di mini Gonfalone, di mini Certamen (tutto in formato modesto), ma sulla situazione economica dell’ente è calato un silenzio tombale.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso