DISSERVIZI

ARPINO – IMPIEGATA IN FERIE E ANAGRAFE CHIUSA, PROTESTE!

Da alcuni giorni l’Ufficio Anagrafe – Elettorale – Stato Civile è chiuso. L’unica impiegata rimasta dopo i recenti pensionamenti è andata in ferie. I rinforzi non si vedono e diversi servizi non possono essere resi ai cittadini. Cambi di residenza, rinnovo di documenti ed altro dovranno aspettare. Occorre telefonare, prendere appuntamento e presentarsi per ottenere quello che occorre. Anche a distanza di una settimana. Le lamentele, pure in questo caso, si sprecano. ‘Ma non c’è un sostituto? –  domanda un cittadino – Paghiamo le tasse anche per questi servizi e non possiamo usufruirne. Ma che sta succedendo? E’ scandaloso!‘ A quanto pare le urgenze vengono evase in qualche modo, ma per la ‘normalità’ occorre attendere il rientro dalle ferie della dipendente, che naturalmente alle ferie ha diritto. Ma i problemi restano, le soluzioni non si intravedono. E la gente è costretta a fare i conti con disservizi continui.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca