Notizie

ARPINO – LO SPECCHIO CHE NON C’E’ SUL BIVIO PERICOLOSO DELLA PROVINCIALE

‘Questo è un bivio pericoloso e già teatro di incidenti stradali. Sarebbe opportuno reinstallare lo specchio parabolico che manca da anni’.

Il ‘suggerimento’ per l’amministrazione provinciale (ma per eventuali solleciti è destinato anche agli amministratori comunali) arriva da un paio di automobilisti che quotidianamente percorrono la Arpino – Isola del Liri, cioè la Tulliana e via Amendola, ovvero la parallela che porta in località Girone dall’Itis.

‘Per fare manovre, vale a dire per svoltare da una parte e dall’altra – aggiungono – è fondamentale l’uso del dispositivo stradale in modo da verificare eventuali ed ulteriori mezzi in transito. Solo che lo specchio è rotto da troppo tempo ormai senza che nessuno si occupi di ripristinarlo. Eppure si tratta di una spesa minima, di un provvedimento utile e prezioso per la tutela dell’incolumità delle persone e dei veicoli’. Poi fanno notare con un pizzico di malizia: ‘Altre installazioni dislocate in parti diverse del territorio comunale sembrano quasi mirate. Qui che serve davvero non c’è. E’ curioso questo fatto. Evidentemente c’è l’interesse pubblico e c’è pure l’interesse pubblico particolareggiato’.

Se è vero che la strada è provinciale, forse dovrebbe essere la Provincia a rimettere lo specchio. Magari in Municipio potrebbero premere, scrivere due righe, fare una telefonata a Frosinone. Oppure potrebbe muoversi il consigliere provinciale Gianluca Quadrini, magari lui ci riesce a rimediare uno specchio parabolico. Per ora resta solo la palina che lo sosteneva.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso