CRONACA

ARPINO – SPUNTA UNA BOMBA A MANO, GLI ARTIFICIERI LA FANNO BRILLARE

L’ha trovata giorni fa il proprietario di un terreno di località Sant’Amasio, nell’estrema periferia di Arpino.

L’uomo non ci ha messo molto a capire che fra i piedi gli era capitata una bomba a mano, modello MK2, altrimenti nota come ‘ananas’ (nella foto). Immediata la segnalazione alla locale stazione dei Carabinieri. ‘Maresciallo, ho trovato una bomba a mano‘, pare abbia detto il padrone dell’appezzamento di terra. I militari dell’Arma hanno subito eseguito gli accertamenti avviando poco dopo la procedura d’uso in casi come questo. E oggi, intorno alle 13, gli artificieri del Nucleo di Roma, con ambulanza al seguito, hanno recuperato l’ordigno bellico di fabbricazione americana, lo hanno infilato in una buca nel terreno appositamente scavata ‘corredandolo’ di una discreta dose di esplosivo in modo da farla brillare. Così è stato, tutto si è svolto regolarmente, senza rischi e pericoli per nessuno. Nel giro di un’ora l’operazione è stata conclusa. Resta da capire come ci sia finita nel terreno della semi sperduta località al confine con Santopadre una granata inesplosa. Probabile che durante il secondo conflitto mondiale da quelle parti si sia combattuto.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн