COMUNE

ARPINO – TOMBINI INTASATI, SERVE MANUTENZIONE

L’autunno è alle porte, i temporali pure. Quello di oggi pomeriggio ha riproposto la necessità di eseguire manutenzioni al sistema di deflusso dell’acqua piovana. Molte caditoie, tombini, griglie sono intasate da detriti. L’acqua non la ricevono, ci scivola sopra e prosegue accumulandosi. Una vecchia questione che non trova soluzione e che suscita polemiche ad ogni acquazzone quando non sono pochi coloro che sopportano disagi e pure qualche allagamento.

Capita che lungo le scalinate si formino vere e proprie cascate, mentre la pioggia scorre sulle strade e talvolta finisce nelle attività. Questo nel centro storico. Nella periferia sono cunette e fossati ad essere trascurati, salvo in alcune zone mirate. Curioso il fatto che si spendano milioni di euro per il dissesto idrogeologico e non si trova il tempo e pochi centesimi per sgombrare qualche tombino.

L’autunno è alle porte. Gli allagamenti pure. (nella foto di archivio una griglia nel centro storico)


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso