COMUNE CRONACA

ARPINO – TRAVOLTA LA RINGHIERA, TOCCATA E… FUGA DI UN CAMION

Ore 10.27 di oggi, giornata uggiosa. Piazza Municipio, centro storico di Arpino. Il fragore del ‘botto’ si avverte a decine di metri di distanza. Un testimone assiste alla scena e racconta: ‘E’ passato un camion, sembrava di colore verde, ha sbandato con le ruote posteriori, ha travolto la ringhiera ed ha continuato senza fermarsi‘.

Chissà se davvero il conducente del camion ha arrestato la corsa del mezzo pesante per sincerarsi di cosa fosse successo? C’è chi lo ha visto proseguire lungo tutto Corso Tulliano. Difficile credere che chi fosse al volante non si sia accorto di nulla. Il rumore è stato forte, un colpo secco per scomporre la metallica barriera (foto) posta a protezione della strada romana. Se l’autista del camion davvero avesse tirato dritto non ci vorrà molto ad individuare il mezzo. Proprio lì, sull’angolo tra Piazza Municipio e via Giuseppe Cesari c’è una telecamera di quelle montate sei mesi fa circa. Una telecamera, si disse con enfasi all’epoca, in grado di ‘catturare’ le targhe dei veicoli in transito. Funziona? E’ attiva?

In attesa di risposte a domande inutilmente già fatte e rifatte, va evidenziato che in piazza Municipio, nonostante il danneggiamento ad un bene pubblico, non c’era la Polizia Locale. C’erano, come al solito, una decina di auto in sosta vietata. Ma questa è un’altra storia.

AGGIORNAMENTO

L’autista del camion che ha danneggiato la ringhiera in piazza Municipio si è palesato. Le sue generalità sarebbero già note in Municipio. Il giovane, di origini campane, ha arrestato la corsa del suo mezzo poco oltre il centro abitato di Arpino, a ridosso dell’ex ospedale, ammettendo le sue responsabilità e quindi di fatto accollandosi i costi della riparazione della barriera metallica travolta e divelta.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн