Comunicati Stampa CRONACA Notizie

ASL FR, UNA BORSA DI STUDIO PER MEDICO SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA ALL’OSPEDALE DI ANAGNI

Di seguito, il bando pubblicato dalla Asl di Frosinone, in scadenza il 18 Aprile alle ore 12.00.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, ED EVENTUALE PROVA COLLOQUIO, PER L’ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO A N. 1 MEDICO SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA DA ASSEGNARE AL PRESIDIO SANITARIO DI ANAGNI DELLA DURATA DI MESI DODICI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI PER UN IMPEGNO ORARIO DI N. 36 ORE SETTIMANALI.

In esecuzione del provvedimento n. 379 del 25/03/2015, è indetto avviso pubblico, per titoli ed eventuale prova colloquio, per l’assegnazione di una Borsa di Studio, a n. 1 Medico specialista in Cardiologia della durata di mesi dodici, eventualmente rinnovabili, per un impegno orario di 36 ore settimanali, finanziato per una somma pari a €. 30.000,00 dalla Banca di Credito Cooperativo di Anagni. – L’incarico sarà svolto presso il Presidio Sanitario di Anagni; – L’interruzione del servizio per dimissione del professionista deve avere un preavviso di almeno 15 giorni con la penale di un mese di retribuzione; – L’incarico può essere prorogato; – L’incarico libero – professionale non prevede diritti e tutele del contratto di dipendenza ; – La gestione ed il controllo dell’incarico è affidato prevalentemente al Coordinatore delle Attività Sanitarie del Presidio Sanitario di Anagni. REQUISITI GENERALI Possono partecipare alla selezione coloro i quali sono in possesso dei seguenti requisiti:

1 – Cittadinanza Italiana, o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;

2 – Idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione prima di procedere alla immissione in servizio, ha facoltà di sottoporre a visita medica i vincitori dell’avviso pubblico. Il personale dipendente da pubbliche Amministrazioni ed il personale dipendente dagli istituti, ospedali ed enti di cui agli articoli 25 e 26, comma 1, del D.P.R. 20 dicembre 1979, n. 761, è dispensato dalla visita medica;

2- Curriculum formativo e professionale redatto in carta semplice datato e firmato; 3- Tutte le certificazioni relative ai titoli ritenuti utili presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria. Le pubblicazioni devono essere edite a stampa. Non è ammesso riferimento a documenti e titoli agli atti di questa Azienda presentati a qualsiasi titolo.

4- Gli eventuali documenti comprovanti il diritto di precedenza o preferenza alla nomina.

5- Elenco, in carta semplice, dei documenti e titoli presentati. I titoli dichiarati possono essere prodotti anche in copia autenticata ai sensi di Legge, ovvero autocertificati nei casi e nei limiti previsti dalla Legge n 127\97 e successive modifiche ed integrazioni, fatta eccezione per le pubblicazioni che dovranno essere prodotte in originale, o in fotocopia autentica, o in fotocopia semplice munita di autocertificazione del candidato. I certificati relativi ai titoli di carriera e di servizio dovranno recare in calce la firma del legale rappresentante dell’Ente competente al rilascio, ovvero del funzionario delegato.

Le certificazioni dei titoli di carriera maturati presso le Unità Sanitarie Locali dovranno specificare se ricorrono le condizioni di cui all’ultimo comma dell’art. 46 del D.P.R. 761\79; in caso positivo l’attestazione deve precisare la misura della riduzione del punteggio di anzianità. Ai sensi della Legge n. 370\88, la domanda di ammissione all’avviso pubblico, compresa la documentazione allegata, non è soggetta ad imposta di bollo. La valutazione dei titoli sarà effettuata secondo i criteri stabiliti dal D.P.R. 10/12/’97, n. 483 e successive modifiche ed integrazioni. L’eventuale prova colloquio sarà effettuata sulle materie inerenti alla disciplina nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire (art.30 DPR 483\97).

AMMISSIONE ALL’AVVISO PUBBLICO. L’ammissione dei candidati all’avviso è deliberata dal Direttore Generale dell’Azienda U.S.L. Frosinone. ESCLUSIONE DALL’AVVISO PUBBLICO. L’esclusione è deliberata dal Direttore Generale dell’Azienda U.S.L. Frosinone ed è disposta con provvedimento motivato che verrà notificato entro trenta giorni dalla data di esecutività della deliberazione. L’Azienda U.S.L. di Frosinone, ai sensi della Legge 10 aprile 1991, n. 125, garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro così come previsto anche dall’art.61 del decreto legislativo 3/2/1993 n. 29,come modificato dall’art.29 del D.Lgs 23/12/1993, n. 546. Il Direttore Generale dell’Azienda U.S.L. Frosinone si riserva la facoltà di prorogare e riaprire i termini per la presentazione delle domande, di sospendere o revocare la procedura selettiva, anche quella relativa alla nomina dei vincitori, qualora, a suo giudizio, ne ravvisasse la necessità e l’opportunità per ragioni di pubblico interesse, dandone la pubblicità nei modi previsti dalle vigenti disposizioni di legge, escludendo per i candidati qualsiasi pretesa o diritto. Ai sensi dell’art.10, comma 1°, della legge 31/12/1996, n. 675, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso la Direzione Amministrativa S.C. Risorse Umane dell’Azienda U.S.L. Frosinone, per le finalità di gestione dell’avviso nonché, anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto di lavoro stesso. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti, pena l’esclusione dal concorso. Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate alla posizione giuridico – economica dei candidati. Gli interessati godono dei diritti di cui all’art.13 della citata legge, tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che li riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.

Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Frosinone – S.C. Risorse Umane. All’atto dell’assegnazione della Borsa di Studio, il vincitore dovrà essere in possesso della Partita IVA e provvedere alla stipula, di una polizza assicurativa di responsabilità individuale e civile contro terzi. Per ulteriori informazioni gli interessati potranno collegarsi al sito aziendale www.asl.fr.it .

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso