Articoli Notizie

ASSEGNAZIONE ALLOGGI ATER, FARINA E PONTONE GRAVALDI RINCARANO LA DOSE

Continua a far discutere la questione dell’assegnazione degli alloggi Ater a Sora. Dopo il burrascoso Consiglio Comunale del 3 dicembre scorso, nel quale il tema delle assegnazioni dei cosiddetti alloggi di riserva non fu trattato, i consiglieri comunali di Patto Sociale per Sora, Serafino Pontone Gravaldi e Antonio Farina, tornano all’attacco ponendo nuovamente i quesiti all’amministrazione comunale. I due esponenti dell’opposizione, inoltre, sottolineano come, seppur espressamente previsto dal regolamento comunale, la loro interrogazione in merito, datata 18 dicembre 2013, ha visto scadere i termini senza una risposta ufficiale. ‘Dov’è la tanto decantata trasparenza?’ Si chiedono Farina e Pontone Gravaldi, i quali, chiedendo nuovamente quale sarà il destino della graduatoria delle assegnazioni degli alloggi popolari, auspicano di ‘ricevere qualche risposta prima del 2015!’.

Qui di seguito il comunicato così come inviato agli organi di informazione.

 

Vista la mancanza di discussione in Consiglio Comunale all’Ordine del giorno, del 3 del mese di dicembre u.s.,  riguardo all’ Assegnazione degli Alloggi ATER e disattesa qualsiasi risposta dalla nostra presentazione scritta del 18/12/2013 (entro 20 giorni come da regolamento comunale art.43-3° comma):

        I  Consiglieri, Pontone Gravaldi Serafino e Farina Antonio, appartenenti al Gruppo Consiliare di PATTO SOCIALE PER SORA, evidenziano la scorretta procedura istituzionale di trasparenza, tanto decantata dal sindaco durante la “nostra”  campagna elettorale.          Infatti, riguardo alle assegnazioni di alloggi popolari che gli scriventi da mesi attenzionano stanno ricevendo censure e dinieghi dalla maggioranza che si ostina caparbiamente, a tutt’oggi, a non informare i capigruppo comunali della suddetta interrogazione.

Si comunica agli organi di stampa l’oggetto dell’interrogazione:  Alloggi liberi ATER (Comune di Sora)

 

Da informazioni ricevute, risulterebbe l’esistenza di altri due alloggi ATER a disposizione di questo Comune.

Qualora tale fonte dovesse essere fondata,  ci chiediamo quale metodo di assegnazione sarà, questa volta, applicato:

 

a)     La graduatoria già esistente degli assegnatari, sarà rispettata o andrà in deroga con la riserva dell’art.13?

b)     Tale graduatoria sarà cristallizzata a fine 2013, oppure subirà un nuovo aggiornamento in base alla normativa regionale?

c)     Gli alloggi saranno assegnati entro la fine del corrente anno?

 

Sperando di ricevere qualche risposta prima del 2015!

 

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso