Comunicati Stampa CRONACA Notizie

ASSISTENZA TERRITORIALE NEL DISTRETTO “C” E CASA DELLA SALUTE AD ATINA, ACCORDO TRA ASL E MEDICI

Nella sede della Direzione Generale, la Azienda Sanitaria e la Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (FIMMG) hanno sottoscritto il preaccordo per la gestione delle attività della Casa della Salute di Atina e per la riorganizzazione dell’assistenza territoriale e la medicina di iniziativa nel distretto “C” di Sora.

Si tratta della 2a Casa della Salute in Provincia di Frosinone (dopo Pontecorvo) il cui bacino di riferimento comprende 12 Comuni della Valle di Comino con c.a. 19.000 abitanti.

L’accordo sottoscritto ieri prevede che 12 Medici di Medicina Generale del territorio trasferiranno volontariamente la loro attività – come Unità di Cure Primarie (UCP) – all’interno del Presidio sanitario di Atina.
E’ questo il risultato tangibile della coesione e sinergia tra medici della zona e la Direzione Aziendale per rendere ai cittadini servizi sempre più efficienti e di qualità.
« Cresce l’assistenza sul territorio – dice il Direttore Generale Isabella Mastrobuono – e prende sempre più forma il nuovo modello di sanità voluto dalla Regione Lazio. Dopo le notizie su Pontecorvo di qualche giorno fa, con l’accordo di oggi – anche grazie all’impegno di tutti i Comuni della Valle di Comino – si compie un altro definitivo passo per l’imminente avvio dell’attività della Casa della Salute di Atina. Desidero anche annunciare di aver individuato nelle persone del Dott. Francesco Carrano (per Ceccano) e del Dott. Roberto Colantonio (per Ceprano) – in ragione della peculiare competenza ed esperienza professionale – coloro che elaboreranno proposte per il miglior utilizzo di risorse e strutture logistiche necessarie all’avvio della costituenda Casa della Salute di Ceccano-Ceprano».

Commenti


Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн