Notizie

BASKET, DOMENICA GARA DELLA FINALE PLAYOFF DI SERIE C2.

Dall’ Ufficio Stampa Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 riceviamo e pubblichiamo:

Mandata in archivio la semifinale con la Sam Roma, la Expert Lucarelli NB Sora 2000 torna domenica sera, 11 maggio ore 18.30, per disputare gara-1 della finale play off contro l’Alfa Omega.

A dieci giorni di distanza dallo splendido e sudato successo esterno che le ha consegnato la finale, la Expert Lucarelli NB Sora 2000  torna in campo per la fase finale dei playoff del campionato di serie C2 regionale e lo fa, ancora tra  le mura amiche del PalaPanico, per affrontare la temibile formazione dell’ Alfa Omega. Da domenica pomeriggio, i ragazzi allenati da Maurizio Polidori inizieranno una serie, sempre al meglio delle tre partite, che li vedrà nuovamente giocare con il fattore campo favorevole, all’inseguimento di una vittoria e una  conferma, si spera, in gara2 a Ostia.

Di fronte ci sarà la squadra che ha chiuso al quarto posto nel girone B di qualificazione,  con un bilancio di ben quattordici vittorie e undici sconfitte nella  regular season. Squadra molto in forma si vede dal finale della stagione regolare e dal primo turno di play off dove senza faticare più di tanto si è sbarazzata del Grottaferrata  in sole due partite.

Squadra che fa dell’agonismo, dell’intensità e della velocità le sue armi migliori. Coach Tardiolo può contare su giocatori che si conoscono e giocano insieme da anni che si divertono sul campo non avendo fino ad oggi nessuna pressione. Di Pietro Manzotti, Tomassoni, Iannone Tomassi sono  l’asse portante ma tutta la panchina quando chiamata sa dare quell’apporto che serve per mantenere alta l’intensità. Sfruttano perfettamente il ridotto campo di casa che è al limite del regolamento, permette situazioni tattiche che i lidensi sanno sfruttare.  Manzotti e Di Pietro sono le loro punte di diamante spesso per le loro mani passano i palloni più importanti. Tomassoni e Tomassi organizzano il gioco e sanno dare anche loro un contributo di punti. Iannone Baicco Alfieri Di Sanno  forti fisicamente danno quell’energia vicino canestro che tanto fastidio ha dato a tutti gli avversari.

La finale play off raggiunta esalterà ancora di più questa giovane squadra ma è in dubbio che la pressione specialmente nel primo incontro  si farà sentire ed andrà gestita.

In settimana il team sorano si è allenato per preparare questa serie playoff ma soprattutto ha cercato di recuperare energie psicofisiche: coach Polidori dovrebbe riproporre gli stessi dieci giocatori impegnati in gara due contro la Sam Roma, con Fiorini in condizioni sicuramente migliori e in via di guarigione.

“Ci stiamo preparando con il solito scrupolo – dichiara coach Polidori – sapendo bene che L’Alfa Omega sulle ali di una enorme euforia verrà a Sora con la convinzione di poter far sua la prima gara. Per i nostri avversari fino ad ora è stato tutto abbastanza semplice ora aumenterà anche per loro la pressione per far risultato stanno lottando anche loro per la promozione. Preso atto da qualche settimana che le nostre rotazioni sono diminuite per la perdita del nostro pivot Baro Kader, già ritornato in Senegal, stiamo studiando soluzioni alternative che spero diano i risultati sperati. Fiorini stoicamente si sta allenando anche se il dolore al polso destro non è scomparso. Dragojevic sono 5 giorni che non si allena per il cronico problema alla schiena spero che sappia stringere i denti e darci finalmente quello che tutti ci attendiamo da lui è arrivato il momento che anche lui sia un protagonista. Vedo la squadra convinta e sicura questo mi lascia ben sperare, il continuo lavoro in palestra ci permetterà di eliminare gli errori commessi ultimamente. Domenica pomeriggio alle 18.30 mi aspetto una squadra pronta a lottare su ogni pallone e soprattutto un pubblico che sappia finalmente essere quel sesto uomo in campo che serve per fare imprese sportive che rimangono nella storia della società”.

Intanto però è tutto pronto per la prima sfida: palla a due alle 18,30 presso il  Palazzetto dello sport G. Panico in via Trecce a Sora (Fr) e direzione di gara affidata alla coppia formata da SILVESTRI Giorgio e SALVATORI Simone di ROMA (RM).

Queste gare che separano la nostra squadra dal traguardo promozione invitano la dirigenza tutta a formulare agli atleti e allo staff tecnico un immenso “IN BOCCA AL LUPO”, ma l’aiuto e l’incoraggiamento del pubblico saranno indispensabili per raggiungere per la terza volta di seguito l’obiettivo, promozione. Non fate mancare il vostro supporto…….!!!

Uniti si vince!!!!

Buon Basket a Tutti

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi