Comunicati Stampa CRONACA Notizie

BIMBO DI 3 ANNI MORTO SULLA MONTI LEPINI, L’AERONAUTICA: “L’ELISUPERFICIE DEL ‘MOSCARDINI’ UTILIZZABILE ANCHE DAI MEZZI CIVILI”

Comunicato stampa del 72°  Stormo – Frosinone:

In relazione a quanto riportato da alcuni organi di stampa in merito al grave incidente stradale dello scorso 28 marzo sulla Statale dei Monti Lepini, a seguito del quale ha perso tragicamente la vita un bimbo di tre anni, nell’esprimere il cordoglio dell’Aeronautica Militare e del 72° Stormo di Frosinone ai familiari del piccolo, si precisa che la Forza Armata – nella fattispecie in questione in qualità di concedente – ha da tempo predisposto e sottoposto ai soggetti concessionari (Azienda Regionale Emergenza Sanitaria ARES 118 Lazio, Ospedale Civile ed Elitaliana S.p.A.) il testo del Protocollo d’intesa per l’utilizzazione temporanea dell’eli-superficie interna all’aeroporto militare “Girolamo Moscardini” di Frosinone da parte di aeromobili non militari per il servizio d’emergenza sanitaria. Si è tuttora in attesa che tutti gli adempimenti e le verifiche tecniche possano trovare favorevole accoglimento e conclusione da parte di tutti i soggetti interessati al fine di rendere pienamente operativo il citato Protocollo d’Intesa.

In relazione ai fatti dello scorso 28 marzo, l’Aeronautica Militare tiene altresì a precisare che a seguito della richiesta di assistenza pervenuta dagli organi sanitari locali, il Comando del 72° Stormo ha da subito fornito la massima disponibilità, predisponendo l’immediata apertura dell’aeroporto. Pur essendo il 72° Stormo dell’Aeronautica Militare sede di una Scuola di Volo che normalmente non fornisce un servizio continuativo H24 è comunque in grado di attivare e dare risposta positiva in tempi brevissimi ad esigenze per la salvaguardia della vita umana.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso