CRONACA Notizie

BIMBO SORANO RISCHIA DI ESSERE RAPITO DA UNA ROM SOTTO GLI OCCHI DELLA MADRE

Avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, per una mamma sorana, quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla settimana di vacanza con il figlioletto. 

La donna ha rischiato che il figlio le venisse portato via, quasi sotto gli occhi, da una rom. A scongiurare il peggio è stato l’intervento di uno dei proprietari delle giostrine dove il piccolo stava giocando con un amichetto.

La giovane mamma stava trascorrendo da pochi giorni una settimana al Circeo con un’amica e i rispettivi bambini. Nel tardo pomeriggio di ieri, le donne hanno portato i piccoli a giocare in un parco e, certe di averli sotto controllo, si sono sedute su di una panchina poco distante.

E’ stata questione di un attimo, i due bambini si sono allontanati e le mamme, una volta resesi conto di averli persi di vista, si sono immediatamente alzate per cercarli. Non riuscendo a trovarli nei paraggi, le donne si sono precipitate all’ingresso del parco dove, nei pressi della biglietteria, hanno individuato i bambini. Vicino a loro c’era il proprietario delle giostre che teneva stretta una donna per il braccio.

Una volta avvicinatesi le mamme impaurite hanno abbracciato i loro piccoli e l’uomo ha spiegato loro quanto fosse accaduto. La donna che teneva per il braccio era una giovane rom che aveva avvicinato uno dei bambini cercando di portarlo con se’ verso l’uscita. L’uomo, allarmato dai lamenti del bambino ed essendosi ricordato di averlo visto entrare con un’altra donna, ha capito cosa stesse per accadere ed ha fermato la rom che, dapprima ha dichiarato che il piccolo fosse suo figlio e successivamente ha cercato di scappare.

Le Forze dell’Ordine sono state subito allertate. Fortunatamente l’intervento del proprietario delle giostre è stato provvidenziale per il piccolo e per la mamma che, terrorizzata, lo ha stretto a se’ per riportarlo a casa.

-Foto tratta dal web-

 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso