CRONACA Sport

BIOSÌ INDEXA SORA – PER ORA SI RESTA A GIOCARE A FROSINONE

di Mario Iafrate

La Biosì Indexa Sora e la Società Argos Volley Sora  penalizzate da un ingiustificabile parzialità della Lega.

Dalle concrete speranze che la Biosì Indexa Sora tornasse a giocare nel PalaGolbo “Luca Polsinelli”, emerse nella conferenza stampa straordinaria del 18 Novembre, si è passati all’amara constatazione di un atteggiamento ostativo da parte della Lega come è stato reso noto nella conferenza stampa straordinaria del 02 Dicembre.

Davanti ad una numerosa platea composta da tifosi e dai media locali, il patron Gino Giannetti, il dirigente legale dell’Agos volley Mario Cioffi, il General Manager Adi Lami e il dirigente Responsabile dei progetti educativi e sociali, Antonella Evangelista informano i presenti sugli ultimi accadimenti relativi alla questione dell’adeguamento del palazzetto e alla conseguente possibilità di riportare nella città di Sora lo spettacolo della grande pallavolo della Superlega.

Il patron Giannetti visibilmente amareggiato e timoroso di fare un intervento troppo acceso preferisce passare subito la parola al dirigente legale dell’Argos volley Avv. Mario Cioffi, il quale riferisce che la Lega ha adottato due misure diverse: una più elastica nei confronti della società del Latina, a cui è stato permesso la possibilità di giocare nel proprio palazzetto sulla base di una dichiarazione futuribile e poco chiara d’adeguamento rilasciata dal Sindaco, e una più minuziosa e rigorosa nei confronti dell’Argos. A questa, infatti, la Lega ha chiesto di produrre una documentazione molto più dettagliata rispetto a quanto richiesto alle altre società. L’Argos si è vista quindi rigettare la possibilità di poter tornare a giocare nel proprio palazzetto, nonostante avesse evaso in maniera esauriente quanto richiesto e pur avendo prodotto una più concreta ed esplicita dichiarazione d’adeguamento rilasciata dal Sindaco di Sora.

Resta pertanto inspiegabile l’atteggiamento di disponibilità assunto dalla Lega nei confronti della società del Latina rispetto all’atteggiamento ostativo assunto nei confronti della Società Argos Volley Sora.

Sempre il dirigente legale dell’Argos volley Avv. Mario Cioffi a questo punto dichiara che la rivendicazione, da parte della Società Argos Volley Sora, del diritto di tornare a giocare nel proprio palazzetto proseguirà anche presso altre sedi (FIPAV).

Il patron Giannetti chiude la conferenza stampa esternando tutta la sua amarezza riguardo all’ambiguo atteggiamento assunto dalla Lega.La conferenza stampa straordinaria termina con l’annuncio che la Biosì Indexa Sora Domenica 3 Dicembre giocherà alle ore 18, nel palazzetto “città di Frosinone”contro la LPR Piacenza.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso