CRONACA

BOVILLE – COVID, TORNA A CASA DOPO DUE MESI IL BRIGADIERE SANFILIPPO

COVID-19, DOPO DUE MESI DI MALATTIA TORNA A CASA IL VICECOMANDANTE DELLA STAZIONE CARABINIERI DI BOVILLE ERNICA, BERNARDO SANFILIPPO.

Ha 57 anni, di cui ben 21 trascorsi in servizio a Boville Ernica. Si è ammalato di Covid circa 2 mesi fa il brigadiere capo Sanfilippo. E’ arrivato all’ospedale Spallanzani di Roma in fin di vita ed è rimasto intubato per circa 15 giorni. Oggi, 30 aprile, finalmente torna a casa, dopo una lunga degenza al reparto, grazie ai medici e alla vicinanza dei familiari e dell’Arma dei Carabinieri.
“Ringrazio a nome di tutta la famiglia l’intero paese che ci è stato vicino in questo momento” le parole della signora Sanfilippo, Antonella Galli, che con tono commosso si sforza di non dimenticare nessuno.
“Ringrazio l’Arma dei Carabinieri che ci è stata molto vicina, l’Amministrazione comunale, il parroco don Giovanni Ferrarelli, i gruppi di preghiera della parrocchia di San Michele Arcangelo, le suore Carmelitane Teresiane, le monache Benedettine, tutti i medici dello Spallanzani che hanno salvato la vita a mio marito”. In particolare ringrazia “la dottoressa Maria Cristina Marini della Rianimazione, il professor Nicola Petrosillo, il dottor Boumis e tutto il personale sanitario e ospedaliero per la professionalità, la cura e l’amore con cui lo hanno assistito”.
Il sindaco Enzo Perciballi, il vicesindaco Benvenuto Fabrizi e tutta l’Amministrazione comunale esprimono “gioia per il ritorno a casa del vicecomandante Sanfilippo, leale servitore dello Stato sempre al servizio della collettività” e augurano sinceramente una pronta guarigione.

Al brigadiere SANFILIPPO ed alla sua famiglia gli auguri della redazione di Iowebbo.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн