AMBIENTE

BOVILLE ERNICA – MENO RIFIUTI, COMPOSTIERE GRATUITE

L’appello del consigliere comunale delegato all’Ambiente, Luigi Onorati: tuteliamo la nostra salute e risparmiamo sui costi di gestione e sulla bolletta Tari
Compostiere domestiche, ce ne sono 500 disponibili presso il Municipio per la consegna gratuita ai cittadini che ne faranno richiesta. Prosegue l’azione dell’Amministrazione del sindaco Enzo Perciballi, finalizzata alla riduzione dei rifiuti da conferire in discarica che, inoltre, offre anche la possibilità di risparmiare il 10 per cento sulla bolletta della Tari, la tassa sui rifiuti solidi urbani.
È il consigliere comunale delegato all’Ambiente e all’Agricoltura Luigi Onorati a rinnovare l’appello a quei cittadini che ancora non avessero deciso di aderire a “un’iniziativa che si pone l’ambizioso obiettivo di ridurre le quantità di rifiuti che il nostro Comune conferisce in discarica”.
Sono nella disponibilità dell’Ente – spiega Onorati – 500 compostiere che stiamo assegnando a titolo gratuito a quelle famiglie che hanno lo spazio e la possibilità di utilizzarle. In compenso le stesse famiglie vedranno applicarsi una riduzione del dieci per cento sulla tariffa Tari. Lo sconto rappresenta un incentivo per gli utenti ma lo scopo principale rimane la tutela dell’ambiente. Uno scopo che, in realtà, ogni giorno che passa diventa sempre più una necessità, come anche indicato dalla stessa Unione Europea attraverso il Green New Deal, una politica che punta alla rivoluzione sostenibile con l’obiettivo strategico di trasformare il vecchio continente nel primo blocco di Paesi a impatto climatico zero entro il 2050. Ecco perché anche noi, nel nostro piccolo, abbiamo la ferma intenzione di partecipare a questo processo di cambiamento a beneficio dell’esistenza e della salute di tutti”.
Inoltre – conclude il consigliere comunale delegato all’Ambiente – il materiale prodotto dalla compostiera è un ottimo fertilizzante per l’orto e le piante. Un motivo in più per richiedere adesso una compostiera”.
La richiesta potrà essere effettuata direttamente all’Ufficio protocollo del Comune e la consegna avverrà in Municipio a cura della Polizia locale. Il compostaggio domestico dovrà avvenire direttamente sui terreni privati, di proprietà o in disponibilità pertinenziali, per cui si richiede l‘uso abitudinario, continuativo e non occasionale del compostaggio, per il recupero ai fini agronomici, della frazione verde ed organica prodotta. Agli utenti che aderiscono a tale iniziativa, sarà concessa una riduzione del dieci per cento sulla tassa dei rifiuti solidi urbani (Tari), in vigore dall’anno successivo a quello della consegna della stessa da parte di questa Amministrazione. (dalla pagina social del Comune – nella foto locandina il consigliere delegato Luigi Onorati)

Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso