Articoli Notizie

BROCCOSTELLA, ECCO UN “CALCIO ALLA VIOLENZA”

Dall’Associazione Culturale Iniziativa Donne riceviamo e pubblichiamo:

Si è svolta questa mattina presso la sala consiliare del Comune di Broccostella la conferenza per la presentazione ufficiale dell’evento “Diamo un calcio alla violenza” promosso dall’Associazione Culturale Iniziativa Donne con il patrocinio del Comune di Broccostella e dell’ Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale.
Molti i partecipanti alla conferenza aperta dall’intervento del Sindaco di Broccostella Sergio Cippitelli.
La Conferenza ha dato voce a professionisti vicini alla tematica. Sono intervenuti:
* Il Presidente del Consiglio Comunale Giacomo Iula, in rappresentanza del Comune di Sora;
* la Dott.ssa Morena Di Palma, Presidente del Collegio Ostetriche della Provincia di Frosinone;
* l’Avvocato Serena Petricca che ha approfondito a livello giuridico la tematica;
* l’Associazione Risorse Donna Onlus rappresentata dalla Vicepresidente Elisa Viscogliosi che sostiene le donne vittime di violenza porgendo loro assistenza, consulenza, sostegno;
* Nadia Gabriele, operatrice del primo soccorso presso l’Ospedale S.S. Trinità di Sora in merito all’interessante progetto A.S.T.R.I.D.;
* La co-autrice del libro “Stalking” la Dott.ssa Gioia Marzi, responsabile di parte della struttura del Dipartimento di Salute Mentale per patologie al femminile, Disturbi Alimentari e psicopatologia di genere presso la ASL di Frosinone;
* La Dott.ssa Gaia Fraioli, cugina di Serena Mollicone, che ha scelto l’argomento della violenza sulle donne per la sua tesi in Scienze dell’Educazione portando sempre avanti, realizzando anche manifestazioni di carattere pubblico, la campagna contro il femminicidio;
* Rodolfo Damiani, membro dell’Accademia Federiciana.

Durante la conferenza è stata letta la testimonianza, precedente al periodo dell’aggressione, dell’Avvocatessa Lucia Annibali di Pesaro, anch’ essa vittima di violenza che tutt’oggi subisce le conseguenze poiché porta con se i danni dell’acido lanciatole brutalmente sul viso.

Presentate dalle ragazze dell’Associazione le attività che si svolgeranno sabato 23 Novembre nel corso della manifestazione “Diamo un calcio alla violenza” a partire dal triangolare di Calcio a 5 realizzato da tre squadre sensibili, attente sul sociale e disposte a regalare uno spettacolo che rimarrà nei ricordi del territorio come una bella pagina di sano calcio, la Soho, la Città di Sora e la Decima Mas.

Prenderà parte all’evento anche la Confraternita Di Misericordia di Sora.
A presentare il dinamico evento lo speaker Matteo La Posta.

Per i più piccoli non mancherà il divertimento con il favoloso staff dell’Associazione La Penna Magica, le cui attività sono state presentate nel corso della conferenza dalla Dott.ssa Sara Gemmiti.

Protagonista dell’evento anche l’arte della danza contro il femminicidio rappresentata da PASSIONE DANZA, scuola di danza di Isola del Liri diretta da Valeria Venditti, diplomata presso l’Associazione Europea Danza (AED) della Toscana.

Presente anche la palestra Martial First rappresentata dal Maestro Alfredo Castiglia. Presso la suddetta, sita a Vicalvi, è possibile seguire corsi di Shutai-do, un’arte marziale moderna basata molto sulla disciplina e oltre alle tecniche di lotta in ginocchio e in piedi, usa tecniche di combattimento con pugni, calci, gomiti e ginocchia. A livello Federale la Scuola di Arti Marziali Shutai do è affiliata con le più grandi Federazione di Kung fu al Mondo.

In occasione dell’evento l’Associazione ha ideato e promosso la campagna un “Click contro la violenza”, nata dall’idea di rendere tutti protagonisti, senza distinzione di sesso ed età, alla lotta contro il femminicidio. A dare l’esempio le sei giovani socie fondatrici dell’Associazione che hanno scelto di “ metterci la faccia”.
Madrina dell’iniziativa la giovanissima Martina Scaccia che avrà il look curato dall’esperto staff di DANIELA PARRUCCHIERA di Broccostella.

Sempre questa mattina si è svolta la premiazione del Concorso di poesia POETANDOCONTROVIOLENZA. Molti i partecipanti al bando che ha avuto una risonanza nazionale avente come tema: la violenza sulle donne. Un’attenta giuria ha decretato vincitrice la poesia “AMARO CANTO” della giovane artista Maria Ludovica Ruggeri che riceve come premio l’opera “LA CONSAPEVOLEZZA” della pittrice Paola La Rocca.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi