Comunicati Stampa CRONACA

CACCIA – FARE VERDE DENUNCIA: UNA MATTANZA!

Riceviamo e pubblichiamo:
MSGC: La MATTANZA messa in atto dai cacciatori presso la pozzanghera di Poldo – relitto della cava di tufo – nella giornata di preapertura della caccia non ha nessuna giustificazione. Gli animali si sono dovuti concentrare in quell’unico luogo provvisto di acqua spinti fuori dal loro habitaT naturale dalla grande siccita’, dagli incendi e dalla carenza di cibo e li’ hanno trovato la morte il giorno 2 settembre 2017. Tre ore di fuoco incrociato da parte dei TANATICI cacciatori che non hanno alcun rispetto per la Vita, per la Natura e per il patrimonio irrinuciabile di proprieta’ dello Stato. I Sanguinari tanatici hanno distrutto in poche ore quello che era rimasto della nostra fauna selvatica sopravvissuta con grandi difficolta’ alle grandi calamita’ che hanno colpito il nostro territorio. Una MATTANZA che non ha alcuna giustificazione o spiegazione! Uccidere gli animali per fame potrebbe essere giustificato dal diritto di sopravvivenza ma ucciderli con vigliaccheria senza alcuno scopo sapendoli concentrati in un unico posto per fame e per sete oltre ad essere un atto vergognoso rappresenta la piu’ grande vigliaccheria che possa conoscere lo scibile umano. Complimeti per lo SPORT che praticate! Oggi avete vinto la medaglia d’oro per la vigliaccheria. 
 
Fare Verde Il Presidente Provinciale
Dott. Marco Belli
 


La responsabile della tutela degli animali

Maria Lucia Belli

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi