Articoli Notizie

Caduta massi sulla Sora – Cassino: ancora chiusa la superstrada

Non è stata ancora riaperta e – al momento in cui scriviamo – non è dato sapere entro quanto tempo sarà  possibile ripristinare le normali condizioni di viabilità dell’arteria.

A provocare l’interruzione, è stata la caduta di due massi dalla parete rocciosa che delimita la superstrada. Il crollo si è verificato all’altezza del tratto compreso tra Belmonte Castello e Sant’Elia Fiumerapido, nella tarda serata di ieri. E’ successo tutto intorno alle 22.30: due massi sono rotolati fin sulla sede stradale: uno ha finito la sua corsa nella scarpata sottostante, l’altro si è frantumato e i detriti hanno sfiorato le auto in transito, per fortuna senza conseguenze gravi.

I tecnici sono ancora sul posto per ristabilire le normali condizioni di sicurezza. Oltre a rimuovere i detriti, è necessario soprattutto verificare i motivi che hanno determinato la caduta e scongiurare ulteriori pericoli.

Gli automobilisti, nel frattempo, sono costretti a percorsi alternativi.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso