Comunicati Stampa Notizie Sport

CALCIO, TERRACINA SORA A PORTE CHIUSE

Partitella in famiglia in presenza della Juniores. Il mister ha messo in campo la stessa formazione scesa in campo domenica contro l'Astrea, ad eccezione di Federico Blandino al posto di Valerio Copponi, che domenica a Terracina sarà assente per squalifica, e Francesco Cestrone in luogo di Paolo Prata, costretto ad allenarsi a parte in ragione di un'infiammazione al muscolo dello psoas (zona inguinale). Il centrocampista sorano ha svolto una corsa leggera seguita da stretching, e già domani dovrebbe aggregarsi al gruppo in attesa di valutarne le condizioni in vista del match del "Colavolpe".

Allenamento differenziato anche per Stefano Berardi, reduce dallo stiramento muscolare alla coscia destra, terapie per Cristian Anastasio e Pasquale Di Stasio, entrambi alle prese con una distrazione al collaterale. Fermo ai box Marco Simoncelli per via di uno stiramento leggero, che dovrebbe consentirgli di rientrare già martedì alla ripresa.

Entrano in diffida i difensori Giuseppe Bellucci e Alessio Maccaroni, che si aggiungono al già "a rischio" Andrea De Marco.

Nota curiosa, su entrambe le panchine saranno assenti gli allenatori Raffaele Sergio e Gino Castiello, fermati dal Giudice Sportivo.

E' inoltre appena giunta comunicazione dalla Questura che, in occasione della gara tra Terracina e Sora, le porte dello stadio resteranno chiuse a entrambe le tifoserie.

Ufficio Stampa ASD Ginnastica e Calcio Sora


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso