CRONACA

CANNETO – GROSSI MASSI PRECIPITANO A VALLE E SFIORANO RISTORANTE, “ECCO RIGOPIANO 2”

Ieri mattina, due enormi massi sono precipitati nella valle di Canneto, sfiorando un ristorante. “I massi – secondo quanto riferito sul proprio profilo Facebook dal Sindaco di Settefrati, Riccardo Frattaroli –  pari a due pulmini da 20 posti, sono precipitati da un’altezza di circa mille metri abbattendo diverse centinaia di piante. Già 3 anni fa caddero di fronte la basilica di Canneto. La regione Lazio appalto’ i lavori per la messa in sicurezza del costone frontale. Oggi sono intervenuti Polizia locale, assessore Martelli del comune di Settefrati e le guardie del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Trattasi ovviamente di dissesto idrogeologico molto noto alla Regione Lazio in quanto la mia amministrazione attuale e precedente ha presentato progetti mirati. Essendo a Roma ed informato dell’accaduto ho presentato istanza alla protezione civile Regionale”.

Le persone intervenute sul posto hanno così commentato: “Ecco Rigopiano 2!“, perchè, sebbene quanto accaduto non abbia provocato danni a persone, prefigura una pericolosità che non può essere assolutamente sottovalutata. Nel video realizzato dalle persone che hanno compiuto un sopralluogo, è possibile vedere il trascinamento del terreno provocato dalla caduta dei grossi massi.

Guarda il video

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso