Comunicati Stampa CRONACA

‘CANTINE APERTE’ – UBRIACO LANCIA BOTTIGLIE CONTRO LE PERSONE

Decorsa notte, in Acuto, i militari della locale Stazione, impegnati in un servizio di controllo del territorio, traevano in arresto  un 24enne di Anagni, responsabile di violenza, resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale.

L’arrestato, che si trovava ad Acuto in occasione della manifestazione popolare denominata “Cantine Aperte“, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuto all’abuso di alcolici, iniziava a gettare bottiglie e bicchieri all’indirizzo di un gruppo di persone, non colpendo fortunatamente nessuno grazie alla pronta reattività delle stesse. I Carabinieri, contattati dalle persone presenti alla manifestazione, intervenivano immediatamente fermando il ragazzo che, al fine di sottrarsi al controllo, aggrediva i militari con calci e pugni, proferendo al loro indirizzo frasi minacciose ed oltraggiose. Prontamente bloccato, veniva tratto in arresto e dopo le formalità di rito ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni, in attesa della convalida dell’arresto e la celebrazione del rito direttissimo previsto per la giornata di domani.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso