CRONACA Notizie

CARABINIERI, LE OPERAZIONI DELLE ULTIME ORE

COMPAGNIA DI ANAGNI
– decorsa notte i militari della Compagnia di Anagni, eseguivano uno specifico servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato a prevenire e contrastare i reati in genere. L’attività, svoltasi prevalentemente in Anagni, Morolo, Paliano e Piglio mediante specifici controlli sia nei centri storici che nelle periferie, permetteva di controllare numerose persone e di avanzare proposta per l’emissione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio nei confronti di quattro cittadini stranieri già censiti, sorpresi mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate ed obiettivi sensibili di quei Centri.

Inoltre i militari operanti deferivano in stato di libertà:
. tre persone domiciliate ad Amaseno per “possesso ingiustificato di oggetti atto allo scasso”;
. una persona domiciliata ad Acuto per “guida in stato di ebbrezza alcolica”;
. una persona domiciliata a Paliano per “lesioni personali”;
. due persone domiciliate a Roma per “inosservanza provvedimenti di autorità”;

COMPAGNIA DI SORA

– mattinata odierna in Sora, i militari del NORM della locale Compagnia, deferivano in stato di libertà un cittadino rumeno già censito. Lo stesso non ottemperava al provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale per cinque anni emesso dal Prefetto di Pescara;

COMPAGNIA DI ALATRI

– mattinata odierna in Veroli, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività investigativa deferivano in stato di libertà due giovani del luogo per “incendio doloso in concorso”. I militari operanti raccoglievano inconfutabili elementi di colpevolezza a carico dei due, che in data 28 maggio u.s. avevano incendiato un’aula (già chiusa a seguito del sisma del 06.04.2009) della scuola elementare e materna “Antonio Valente”, distruggendola completamente;

COMPAGNIA DI CASSINO

– in Cassino, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di servizio di controllo del territorio, deferivano in stato di libertà per “ricettazione” un 32enne del luogo già censito. Il predetto veniva controllato a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata denunciata oggetto in data 3 marzo u.s. presso la Stazione Carabinieri di Pontecorvo. L’Autovettura veniva sottoposta a sequestro;

– in Cassino, i militari della locale Stazione, a conclusione indagini esperite a seguito della denuncia sporta dal Dirigente di un Istituto scolastico del luogo, deferivano per il reato di “danneggiamento” nr. 4 minori residenti nel cassinate. I predetti, tra il 25 e il 27 gennaio u.s., si erano introdotti all’interno di un plesso scolastico danneggiando un armadio metallico contenente materiale didattico;

– in Cassino, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare l’increscioso fenomeno degli abusivi nel parcheggio antistante il locale Ospedale Civile, intercettavano e controllavano alcune persone provenienti dalla provincia di Napoli, due delle quali ricorrendone i presupposti di legge venivano proposte per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca