COMUNE

CASSINO – 15 MARZO 1944, CITTA’ BOMBARDATA E RASA AL SUOLO

Intorno alle 8.30 del 15 marzo 1944 le prime Fortezze volanti iniziarono a sganciare bombe da mille libre sulla Città di Cassino.

Ben 435 aerei lo fecero, senza sosta, per tutta la mattinata. Furono sganciate 2214 bombe e la Città fu rasa al suolo. Ecco il ricordo del sindaco della Città martire Enzo Salera: “77 anni fa, proprio in questo giorno, la città di Cassino venne travolta dal bombardamento drammatico che la distrusse completamente. Uno dei bombardamenti più drammatici di tutta la seconda guerra mondiale che ha lasciato cicatrici indelebili nella città di Cassino e nei suoi abitanti. Cassino, dopo questa drammatica distruzione ha avuto la forza di rinascere dalle proprie macerie, che sia un esempio per il mondo intero, in questo drammatico momento che stiamo attraversando“. 


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн