LA STORIA

CASSINO – COMMEMORATO IL PRIMO BOMBARDAMENTO DELLA CITTA’

“Il 10 settembre 1943, iniziò il calvario di Cassino. La città non può e non vuole dimenticare i suoi morti e continua a contare gli anni trascorsi dalla sua terribile storia di guerra, morte e distruzione. La data del 10 settembre – primo inaspettato e crudele bombardamento della città – continua ad essere ricordata e celebrata con la fedeltà e la caparbietà di chi vuole conservare la memoria collettiva e farla conoscere alle nuove generazioni che hanno avuto la fortuna di non conoscere direttamente la guerra…”. Abbiamo voluto ricordare il primo, tragico bombardamento della Città di Cassino con le parole di Adriana Letta. E ieri mattina, nel rigoroso rispetto della tradizione si è svolta la cerimonia di commemorazione delle vittime del primo bombardamento. Alle ore 10.50 è stato attivato il suono della sirena ed osservato un minuto di raccoglimento davanti al monumento ai Caduti dove il sindaco, Enzo Salera, ha deposto un fascio di fiori. Presenti alcuni cittadini, la presidente del Consiglio Comunale, Barbara Di Rollo, l’assessora Maria Concetta Tamburrini, i consiglieri Rosario Iemma e Edilio Terranova.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso