COMUNE

CASSINO – IL SINDACO SALERA ASSICURA: “LA VILLA RESTERA’ PUBBLICA”

“L’avviso pubblico per la locazione dell’immobile all’interno della Villa Comunale e della relativa area di pertinenza è abbastanza chiaro. Si tratta, in definitiva, di ricevere delle proposte con l’offerta migliorativa per fare una cosa sul modello del parco Baden-Powell. Uno spazio questo che funziona bene, è ben tenuto, ed è pubblico. Un chiarimento su cosa si vuole fare nella Villa Comunale è stato anche rinnovato giorni addietro dal vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, ing. Francesco Carlino”.

Lo sostiene il sindaco di Cassino Enzo Salera, che aggiunge: “Nonostante la questione sia abbastanza chiara, non mancano tuttavia alcuni che continuano nel tentativo di far passare l’idea che con l’avviso pubblico del 2 marzo scorso la Giunta abbia avviato la procedura della privatizzazione della Villa Comunale. Niente di più lontano dal vero. Se il tentativo sia dettato dall’intento di creare confusione o ingenerato da effettiva incomprensione della finalità del bando, non è dato sapere.  Comunque, si avverte l’opportunità di ribadire che la nostra Villa manterrà il carattere pubblico, così come è stato sinora. Chi si aggiudicherà la gara avrà la possibilità di aprire un punto bar-ristoro dove c’è un immobile comunale fatiscente. Sarà cura del privato ristrutturarlo, provvedere alla manutenzione del verde e alla riqualificazione di tutta l’area. Per fare della Villa Comunale un luogo più bello, meglio curato, più vivo e con dei servizi in più. Restando, ovviamente, un Bene Comune”. 




Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн