COMUNE Primo Piano

CASSINO – MAROCCHINATE, ECCO PERCHE’ LA GIUNTA E’ STATA SUPERFICIALE, RESPONSABILE

Le scuse non bastano. L’indignazione per la Rocca Janula illuminata di azzurro è crescente. Tra le altre cose leggendo gli atti emerge una buona dose di superficialità del sindaco Enzo Salera e di tutti i componenti della Giunta municipale, in particolare dell’assessore alla cultura. La delibera con la quale il Comune di Cassino ha autorizzato l’illuminazione della Rocca Janula è la numero 115, adottata lo scorso 6 maggio, alle ore 16.30. Quel giorno a quell’ora erano presenti fisicamente solo quattro membri su otto dell’esecutivo: Enzo Salera (sindaco), Francesco Carlino (vice sindaco), Emiliano Venturi (assessore) e Arianna Volante (assessore).

Assenti gli assessori: Alifuoco, Tamburrini e Maccaro. Perchè? Forse non condividevano? Condivideva, eccome se condivideva, tanto che ha voluto essere presente “da remoto”, come spesso gli capita, l’assessore Danilo Grossi. Nella delibera si legge che la proposta è del Servizio Gabinetto del sindaco. Quindi Salera la conosceva? E non è tutto. Negli allegati, invece, si legge che la nota del presidente della Tiresia Film, Riccardo Di Cicco è stata acquisita al protocollo del Comune il 30 marzo 2021. In 37 giorni nessun amministratore della Città martire ha avuto il tempo di leggerla, di approfondirla? Dagli atti emerge chiaramente che la Rocca Janula sarebbe stata illuminata di azzurro. Nell’autorizzazione concessa dalla Giunta ad illuminare il monumento dal 12 al 20 maggio c’è chiaramente scritto: “Dedicandola alla Nazioni alleate che hanno combattuto sul nostro territorio durante la II guerra mondiale”. Quindi anche alla Francia e ai militari marocchini, inquadrati nell’esercito francese, che furono responsabili di stupri, uccisioni e torture. Governare una Città importante come Cassino è una cosa seria, merita tempo e attenzione. Chi non ha tempo se ne torni al paese suo o resti in Regione. Chi non presta attenzione e non legge nemmeno ciò che approva rifletta. A lungo. Molto a lungo. Per la vostra superficialità avete consentito uno sfregio “storico”.

AUDAX


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso