COMUNE SCUOLA

CASSINO – SCUOLA E CULTURA NEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

Venerdì mattina i giovani consiglieri del Consiglio Comunale dei Ragazzi hanno svolto la loro terza seduta di confronto e discussione sulle tematiche individuate all’interno delle tre commissioni di lavoro. Anche oggi la seduta, a causa dell’emergenza sanitaria, si è svolta online, ma questo non ha assolutamente frenato l’entusiasmo e la competenza con cui i nostri giovani concittadini hanno portato avanti i lavori.
Molti i temi trattati ed affrontati: dalle politiche ambientali, alla riscoperta delle radici culturali e storiche della città, alla necessità di sensibilizzare i giovani sulle tematiche della sicurezza stradale, all’implementazione dei servizi scolastici e allo sviluppo della dimensione culturale quale mezzo fondamentale di inclusione e di relazione. Tutto espresso con approfondimento e consapevolezza, con l’arte oratoria di chi non solo sa difendere le proprie idee, ma è anche capace di confrontarle e di aprirle a nuovi orizzonti.
Le tre commissioni sono state guidate dalle docenti referenti dei quattro Istituti Comprensivi del territorio, che hanno supportato e stimolato il lavoro dei ragazzi mettendo in pratica il concetto di “educazione civica” in modo concreto e sicuramente molto stimolante.
Il Sindaco Enzo Salera ha fatto un breve saluto: ”Sono sicuro che esperienze come questa siano davvero fondamentali per lo sviluppo di una reale coscienza civica; e a voi che siete stati eletti quali rappresentanti raccomando di farvi portavoce delle esigenze dei vostri amici per portare nel Consiglio Comunale della città di Cassino davvero la voce dei suoi giovani cittadini”. I lavori sono stati coordinati dall’Assessora alla Pubblica Istruzione che con orgoglio dichiara:” E’ stato un incontro molto proficuo, in cui ho potuto apprezzare non solo la competenza e l’entusiasmo con cui i giovani consiglieri hanno sviluppato le tematiche, ma anche quanto questa attività possa davvero veicolare la conoscenza della struttura amministrativa in modo chiaro ed efficace: ascoltare questi giovani discutere tra di loro di problemi ambientali, di cultura, di inclusione, sentirli individuare strategie di intervento concrete, come Assessora mi rende entusiasta, come professoressa mi conferma quanto l’Istituzione Scuola sia fondamentale per la crescita a 360 grado dei nostri giovani e di quanto sia importante avere docenti e dirigenti che sappiano individuare attività di sperimentazione e coinvolgimento quale quella che stiamo portando avanti con il consiglio Comunale dei Ragazzi”.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн