CRONACA Notizie

CASSINO – SPARITA CASSETTA OSSARIO

Dispiacere e sconcerto quello dei cittadini di Cassino quando ieri, hanno appreso dai giornali, la notizia della scomparsa di una cassettina-ossario nel cimitero comunale di Cassino.

I familiari del defunto, che era stato traslato due anni fa, domenica scorsa si sono trovati di fronte ad una situazione  triste e vergognosa, la scomparsa dei resti del proprio defunto. In virtù di ciò hanno cercato risposte ovunque nei diversi uffici del comune, dove però sembra gli sia  stato riferito che l’addetto a quei lavori, che due anni fa si era occupato della “pratica” a pagamento, è ormai in pensione.

L’assessore comunale Franco Evangelista afferma: “è doveroso dire che i nostri concittadini due anni fa, al momento della richiesta, non avrebbero dovuto sborsare una cifra superiore ai cento euro, da pagare rigorosamente attraverso un bollettino postale. Non è prevista nessun’altra possibilità. Aggiungo, poi, che per la gravità di quanto accaduto, ossia la scomparsa della cassetta che avrebbero dovuto trovare nel loculo, il Comune  risponde moralmente per la condotta di questo ex dipendente ora in pensione. Siamo vicini alla famiglia e, nel momento in cui venisse formalizzata una denuncia, ci affideremo con fiducia alla magistratura perché quanto emerso è inaccettabile. Intanto, fin da subito provvederemo ad una verifica accurata dello stato dei luoghi”.

Immagine di  repertorio

Commenti

GARDEN Center Sora Job Board
loading...