COMUNE

CASSINO – STABILIZZAZIONE DI TRE VIGILI URBANI, IL TAR RESPINGE IL RICORSO

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, sezione staccata di Latina, ha respinto il ricorso presentato da tre ex Vigili Urbani di Cassino.

Erano stati assunti con contratto a tempo determinato e avevano chiesto di essere stabilizzati. Avevano contestato la delibera adottata dalla Giunta municipale della Città martire, numero 93 del 2020, con la quale era stato fissato il fabbisogno del personale e indetto il concorso pubblico per l’assunzione di sei Vigili Urbani. Il sindaco di Cassino, Enzo Salera ha commentato così la sentenza del Tar: “Ho sempre sostenuto che, riguardo alle assunzioni dei tre lavoratori, mi sarei scrupolosamente attenuto a quanto avrebbe stabilito la Magistratura. Così farò”. (nella foto il Comune)

AUDAX

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн