REGIONE

COLLEPARDO – PASTENA – LAVORATORI GROTTE, CIACCIARELLI INTERROGA ZINGARETTI

‘Con delibera regionale è stato previsto un contributo pari ad euro 500mila in favore del “Consorzio per la conservazione e la valorizzazione delle Grotte di Pastena e Collepardo, allo scopo di dare attuazione all’Accordo di valorizzazione territoriale delle grotte di Pastena e Collepardo, ivi compresa la gestione delle Risorse Umane presenti’.

Lo fa sapere il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli che aggiunge: ‘Ad oggi, gli ex Dipendenti del Consorzio devono ancora ricevere il pagamento di oltre 24 mensilità maturate tra il 2014 e metà del 2019. Questi lavoratori, oltre al pagamento dei contributi ex legge, non hanno ricevuto alcun altro emolumento. Si parla di ben 16 lavoratori in totale, uno è deceduto recentemente, di cui 11 impegnati nelle Grotte di Pastena e 5 in quelle di Collepardo. Questi lavoratori sono stati fondamentali nel continuare a garantire, pur in un periodo di difficoltà nella gestione delle Grotte, una adeguata offerta turistica in Ciociaria.
Per tutti questi motivi – aggiunge Ciacciarelli – ho preparato un’interrogazione immediata al presidente Nicola Zingaretti per sapere quali urgenti provvedimenti, normativi e finanziari, la Regione Lazio intende assumere per garantire l’immediato pagamento, delle oltre 24 mensilità, agli ex Lavoratori del Consorzio Grotte di Pastena e Collepardo.

Si tratta – conclude – di una situazione di estrema gravità finanziaria, peraltro aggravata dalla recente pandemia, che sta generando enormi difficoltà alle famiglie dei lavoratori interessati’.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso