CRONACA Notizie

COLPO GROSSO A SORA, UN COLPO DA 250.000,00 EURO!

Colpo grosso a Sora, un colpo da 250mila euro! Ma, attenzione, non è una rapina. Anche se di mezzo c’è una Banca.

E’ la storia di un imprenditore che si è visto riconoscere l’ingente somma, dopo aver denunciato un caso di anatocismo bancario, ovvero di tassi illegalmente applicati e percepiti alcuni anni fa da un Istituto di credito.

L’imprenditore sorano, per quei tassi ‘usurai’, aveva iniziato un procedimento giudiziario davanti al Tribunale di Cassino – Sezione distaccata di Sora, nel 2007. Nella fattispecie, il contenzioso era stato aperto tra due società di un gruppo imprenditoriale del territorio contro una Banca locale.

Ma, si sa come vanno le cose all’italiana! La giustizia è lenta e i procedimenti sono farraginosi. Così, mentre l’imprenditore lottava per il riconoscimento di anatocismo bancario e la conseguente restituzione, da parte della Banca, di interessi illegalmente percepiti, e mentre i periti di parte e del Tribunale accertavano il calcolo delle somme, nel 2011, la Banca in questione veniva incorporata da un altro Istituto di credito, non operante in zona ma che subentrava alla stessa in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi.

Il tempo, però, come si dice, è galantuomo. Così, dopo la definizione delle somme, la  Banca subentrata ha ritenuto opportuno avviare trattative con il gruppo imprenditoriale sorano per definire un accordo in via stragiudiziale, forse per evitare di soccombere in Tribunale.

L’accordo è stato definito in questi giorni a tacitazione della vertenza, con il versamento da parte della banca di € 250.000,00, oltre le spese legali che la stessa Banca coprirà.

Un caso, uno su tanti, che conquista la scena in un momento economico e sociale particolarmente delicato, in cui le banche generano nell’utenza percezioni spesso negative, essendo viste come parte di un sistema che non riesce più a tutelare singoli, famiglie ed imprese. Di certo, spesso appare difficile districarsi nella selva di note, noticine e postille: una specie di Davide contro Golia. Ma tutti sappiamo come andò a finire quel confronto!


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso