POLITICA

COMUNALI SORA – FLORIANA DE DONATIS:”IL PERCHÈ DELLA MIA SCELTA!”

Sono De Donatis Floriana consigliere comunale uscente di maggioranza, due campagne elettorali fatte di cui una vinta e ora per la terza volta mi rimetto in gioco nella Lista Il Grande Faro con il Candidato Sindaco Luca Di Stefano per mettere in campo le nostre forze, la nostra esperienza e realizzare il nostro Programma condiviso orientato sia al breve-medio termine che al lungo.

Perché questa scelta?

Anche Luca come me è amministratore uscente di questa città edai banchi della minoranza ha dimostrato da subito di avere ottime doti politiche come: la determinazione di portare avanti le sue battaglie, come quella per la gestione mista della Farmacia comunale, alla quale mi sono unita anch’io non votando la gestione totalmente pubblica; l’attenzione per il cittadino con proposte chiare da mettere in campo cercando il giusto spirito di collaborazione anche con la maggioranza; possiede oratoria, personalità, autonomia, maturità, equilibrio.

Insomma Luca rappresenta il giusto connubio tra l’entusiasmo che i giovani mettono nel fare le cose e l’esperienza che ha già accumulato e che ora sta mettendo a disposizione della sua coalizione, senza negare la possibilità di attingere alla “memoria storica” di suo padre, perché no?

E’ quasi incredibile come questo ragazzo a poco più di trent’anni sia stato capace di fare da catalizzatore per così tanti candidati, quasi tutti professionisti già affermati in ambito lavorativo, con una naturalezza ed un convincimento ma, soprattutto con un Programma, che spiazzano gli avversari.

Aspetto non trascurabile Luca se eletto farà il sindaco a tempo pieno!

Luca è un attento conoscitore del nostro territorio, nonostante la sua giovane età!

Il suo, il nostro Programma dei primi 100 giorni tocca 5 punti essenziali ma al primo posto mettiamo il decoro urbano con l’assunzione immediata di una squadra di under 45 che tengano costantemente pulita la città!

Il cittadino chiede più attenzione da parte del Comune, chiede dimigliorare la vivibilità e l’attrattività della nostra città, pertanto i temi sono:

tenere pulita e rendere sicura la città, far funzionare la pubblica illuminazione, garantire edifici scolastici pronti all’inizio dell’anno scolastico, avere un trasporto scolastico ed una mensa scolastica efficienti sin da subito, realizzare le isole ecologiche per migliorare la raccolta differenziata, fare una costante manutenzione a strade e marciapiedi, creare la digitalizzazione della P.A. comunale così da ottenere i certificati senza spostarsi da casa o dal lavoro e, tanto altro.

Poi è chiaro che, per una visione più a lungo termine, bisogna fare interventi strutturali più importanti per adeguare o integrare strutture mancanti, come un cinema-teatro, un mercato coperto, un nuovo mattatoio, un Palazzetto adatto anche per la serie A, impianti sportivi pubblici, più parchi con giochi per bambini e così via.

Realizzare questo Programma vuol dire fare delle scelte di bilancio diverse e cioè mettere più risorse, ad esempio, sulle Attività Produttive, su Cultura e Turismo, e dedicare tante energienuove al reperimento di finanziamenti regionali ed europei, sia con l’intervento pubblico che privato, per realizzare le opere pubbliche suindicate.

Per amministrare il Comune di Sora con questi obiettivi comuni, ho scelto il Candidato Sindaco Luca Di Stefano, convinta che si possa condurre insieme a lui, e a tutta la squadra che uscirà dalle prossime consultazioni elettorali, un’azione condivisa e unitaria.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca