PROVINCIA

Consegnati i progetti per 58 nuovi alloggi ad Isola del Liri

Verrà costruito anche un piccolo palasport

“Abbiamo ufficialmente consegnato questa mattina al Comune di Isola del Liri, alla presenza del sindaco Luciano Duro e di tecnici comunali e dell’Ater, la progettualità per l’ampliamento delle zone Peep, che ci consentirà di realizzare nuovi alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica sovvenzionata e convenzionata”. Ad annunciare l’importante iniziativa è il presidente dell’Ater di Frosinone, Enzo Di Stefano, che nella giornata del 9 agosto ha dato avvio al nuovo progetto di costruzione. “Le unità abitative, dotate di tutti i comfort e pienamente rispondenti alle esigenze degli aventi diritto, saranno 58 e verranno costruite al confine della località di San Carlo, dove l’Ater sta già portando avanti altri importanti percorsi di sviluppo. All’interno del complesso residenziale – spiega Di Stefano – abbiamo anche programmato la nascita di un piccolo palazzetto dello sport, che sarà in grado di riqualificare l’intera zona in questione e favorire l’incontro e l’aggregazione sociale. La variante urbanistica in questione, in aggiunta a quanto già esposto, comprende lavori per la realizzazione di una nuova viabilità, di un’area di verde pubblico, di una zona parcheggi e di tutta una serie di servizi connessi. Il valore complessivo della costruzione, per la quale auspico tempi molto rapidi, è di circa 8 milioni di euro. Inoltre, ritengo importante sottolineare – prosegue il presidente dell’Ater – che l’Azienda, in occasione dell’assegnazione degli immobili a chi ne ha diritto, promuoverà, per chi lo volesse, un’azione di contestuale acquisto, in modo da realizzare a fondo il sogno abitativo che in tanti, oggi, nutrono. Quello che abbiamo presentato è un progetto ambizioso, di grande respiro e di notevole carica innovativa, che ci pone nelle migliori condizioni per soddisfare la crescente esigenza abitativa evidenziata dal Comune di Isola del Liri, con il quale è stato inaugurato un proficuo percorso di reciproca assistenza e collaborazione. Mi auguro che entro fine mese il tutto possa essere approvato tramite un’intesa, per poi avviare il percorso di autorizzazione provinciale e regionale entro l’anno. L’Ater di Frosinone – conclude – è orgogliosa di poter dare, in questo modo, il proprio contributo per la crescita del territorio”.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

Lascia un commento