Notizie

CRONACA – NASCONDE LA DROGA NELLA BOCCA COPERTA DA MASCHERINA

Nel corso della giornata di ieri ad Alatri, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della locale Compagnia, durante un servizio per il controllo del territorio hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 28enne del luogo già conosciuto alle forze dell’ordine per analoghi reati. Un giovane furbo, ma non abbastanza.

Il 28enne, infatti, controllato a bordo della propria autovettura, mostrava segni di nervosismo e veniva pertanto sottoposto a perquisizione personale e veicolare venendo trovato in possesso di 2,2 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo “crack” suddivisa in 4 dosi, che egli celava all’interno della bocca coperta dalla mascherina.

Un po’ come il ragionier Filini, collega di Fantozzi, sorpreso con una mini radiolina in bocca dai commessi della ditta per cui lavorava appostati all’ingresso della sala cinematografica in cui proiettavano La corazzata Potemkin nella serata in cui la tv dava la partita dell’Italia contro l’Inghilterra.

La successiva perquisizione estesa anche al proprio domicilio consentiva di rinvenire, occultati nella camera da letto, ulteriori 14,4 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito veniva condotto presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca