Notizie

CRONACA – ASSEGNI A VUOTO, 63ENNE AI DOMICILIARI

Nel corso della giornata di martedì, ad Alatri, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, nei confronti di una 63enne del luogo, già nota per emissione fatture per operazioni inesistenti, emissione di assegni senza autorizzazione, appropriazione indebita ed emissione di assegni a vuoto. La donna dovrà espiare una pena detentiva in regime di detenzione domiciliare di due anni, per reati di fallimento di società in concorso, fatti avvenuti in provincia di Perugia nell’anno 2011.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso