Notizie

CRONACA – MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, LA POLIZIA ARRESTA UN 23ENNE

La Polizia di Stato ha arrestato un 23enne per maltrattamenti in famiglia.
Il giovane è stato bloccato da una pattuglia delle Volanti nei pressi dell’abitazione, mentre a bordo di un’Audi si dirigeva verso il centro cittadino. La Polizia è intervenuta in seguito alla richiesta di aiuto di una giovane donna che, con voce interrotta dal pianto, ha riferito di essere stata picchiata dal marito. L’uomo, dopo aver scaricato il suo impeto anche contro il portone di casa danneggiandolo a calci, si era allontanato a bordo della sua autovettura, di cui venivano indicati modello, colore e targa. Una pattuglia si è subito recata presso l’abitazione della vittima, che è stata soccorsa dal personale del 118 in quanto visibilmente agitata e con “segni” al volto: il labbro inferiore gonfio e graffi sul collo.
La donna ha riferito ai poliziotti che prima di allora non aveva mai trovato la forza di denunciare il coniuge, nonostante già in passato fosse stata minacciata e picchiata selvaggiamente. Nel frattempo un’altra pattuglia ha intercettato l’auto segnalata e il marito violento, un 23enne nato in Albania, è stato arrestato. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.
Il giudice intanto ha disposto il divieto di avvicinamento fissando il processo ad aprile. (foto web)

Commenti


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн