Notizie

CRONACA – VIOLENZA PRIVATA, 64ENNE AI DOMICILIARI

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Ripi hanno dato seguito a un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in regime di detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Frosinone, arrestando un 64enne del paese (già noto per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti), dovendo scontare una pena residua di otto mesi, perché responsabile del reato di violenza privata commesso a Ripi, nell’anno 2018, nei confronti dell’allora convivente, allorquando a seguito di un litigio, per farle dispetto, le impediva di uscire per alcune ore dalla propria stanza chiudendo la porta a chiave. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato, come disposto dall’Autorità giudiziaria, è stato sottoposto al regime della detenzione domiciliare presso la propria abitazione. (foto archivio)


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн