CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

DAL 24 MAGGIO AL 2 GIUGNO LA PERSONALE DI ROCCO LANCIA

Pro Loco Fontechiari - La voce del Flauto la voce dell'Anima

Fermati, è bello! La città di Sora ospita la personale di Rocco Lancia dall’emblematico titolo “ROCCO FLUO”, una collezione incentrata sul colore pieno, brillante a tratti scioccante che diviene strumento di bellezza. Il Comune di Sora, visto lo spessore culturale dell’iniziativa, ha dato il suo patrocinio alla mostra che sarà inaugurata sabato 24 maggio 2014, alle ore 18.00, e sarà visitabile fino al 2 giugno presso l’Auditorium “Vittorio De Sica”.

 

L’energia del segno e la luminosità delle tinte si rincorrono nelle tematiche della mostra: i ritratti, gli animali, l’esotico e l’erotico sono tutti lì a ricordare che attraverso il principio assoluto della bellezza si può riconoscere il vero. Ci possono essere molte cose che nella vita catturano lo sguardo, ma poche rapiscono il cuore; nessuna vita è abbastanza ricca da non poter essere arricchita ancor di più dall’arte…nessuna vita è tanto povera da non lasciare all’arte alcuno spazio.

 

L’artista rende visibile attraverso la tela uno stato d’animo personale per testimoniare e sottolineare l’urlo di rabbia verso situazioni statiche e quasi inamovibili del nostro tempo attraverso una rappresentazione pittorica “tradizionale”, in quanto figurativa, prendendo in prestito da quello stesso tempo immagini e stereotipi. Spesso sono soggetti impalpabili nei quali primeggia la donna come musa, modella o femmes fatales;  oppure appartengono a mondi troppo lontani per essere afferrati ed ecco che un vecchio Rom dell’India diventa un’icona divina come se fosse Ganesha o Shiva. I modelli del pittore sono fondamentalmente ideali, sono icone che rimbalzano dalla televisione ai social network, o impresse sulle pagine patinate delle riviste.

 

La mostra di pittura darà conto al pubblico degli esiti della ricerca condotta dall’artista: gli addetti ai lavori saranno in grado di intuire le fonti ideative e le varie fasi esecutive, mentre il visitatore davanti all’opera avvertirà emozione, repulsione o indifferenza in ragione del suo bagaglio culturale e della sua sensibilità. “Rocco Fluo” è una mostra di pittura realizzata con l’ambizioso obiettivo di destare attenzione, con il desiderio di suscitare emozioni.

 

Il vernissage sarà accompagnato musicalmente dal pianista Franco Elli, attraverso un repertorio costruito sulle tematiche espositive della collezione. Le Autorità cittadine, nelle persone del Sindaco Ernesto Tersigni e dell’Assessore alle Politiche Culturali Andrea Petricca, presenzieranno all’inaugurazione della mostra di pittura.

 

Breve nota biografica dell’artista

Rocco Lancia nasce a Roma il 15 luglio 1970; giovanissimo si trasferisce a Parigi con la sua famiglia. Vivere in una delle capitali mondiali dell’arte non può non influenzare una personalità tanto sensibile quanto attenta alle discipline artistiche. Trasferitosi nuovamente in Italia, metterà l’arte al centro del suo percorso di studi, frequentando dapprima il Liceo Artistico “Anton Giulio Bragaglia” di Frosinone e successivamente l’Accademia di Belle Arti di Roma; si laurea in scenografia nel 1996.

Da oltre 20 anni si dedica ininterrottamente alla sua  attività pittorica; una grande passione riconoscibile in un talento naturale che l’artista ha nutrito e perfezionato attraverso una ampia ricerca, sperimentazione e disciplina.

 

10153875_10203784647684815_6232745693211951493_n

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Operatore Socio Sanitari