Notizie Primo Piano

DEGRADO, ALLE 18 IL CONSIGLIO COMUNALE VIRTUALE

C’e’ una certa attesa per il Consiglio comunale virtuale convocato su Facebook dal Presidente della massima assise cittadina, Giacomo Iula. L’appuntamento e’ per questa sera alle 18.
L’impulso a questa convocazione del tutto ‘straordinaria’ e’ stata la ‘predica’ che Don Bruno Antonellis ha fatto domenica scorsa durante la celebrazione della Santa Messa delle 12.30, in cui ha denunciato il degrado in cui versa la città di Sora, riferendosi tanto ai comportamenti poco consoni dei giovani che frequentano l’area circostante la Chiesta di Santa Restituta, quanto al decadimento socio-economico in corso da qualche tempo.
Quella che e’ stata avvertita da Iula come una “frustata” e’ stata l’occasione per un primo dibattito sviluppatosi sul social media, fino ad una convocazione vera e propria rivolta a tutti, con l’invito a pro-postare idee e suggerimenti.
Sembra che, nel palazzo, non tutti abbiamo gradito questa iniziativa originale di Iula. A qualcuno e’ sembrato che il Presidente del Consiglio comunale voglia mettersi in mostra; altri hanno storto il muso dubitando sulla reale operatività di questa riunione virtuale; altri ancora ricordano che gli amministratori debbano assumersi tutte le proprie responsabilità, intervenendo come da dovere istituzionale, con soluzioni che compete a loro individuare ed applicare.
Di certo, il problema e’ di tutti. Don Bruno ha avuto il grandissimo merito di sferzare uno schiaffo con tutta la dolcezza di cui e’ stato capace, richiamando l’attenzione di ognuno su qualcosa che e’ sotto gli occhi di tutti e non da ora.
Dovremo vedere adesso se il Consiglio comunale virtuale sarà solo una operazione mediatica o se – come auspichiamo – possa essere veramente utile e virtuoso.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso