Comunicati Stampa CRONACA Notizie

ECCELLENZE PRODUTTIVE: IL PREFETTO ZARRILLI ACCOGLIE IL MINISTRO LORENZIN ALLA BRISTOL-MYERS SQUIBB

Riceviamo e pubblichiamo:

II Prefetto Emilia Zarrilli ha accolto, oggi, il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in visita presso lo stabilimento della multinazionale Bristol-Myers Squibb di Anagni.
L’azienda è fortemente orientata alla ricerca e innovazione nella produzione di farmaci in oncologia, virologia, cardiologia e immunoscienze e si posiziona, oggi, tra le prime realtà industriali in Italia e nel Lazio, non solo per estensione ma soprattutto per complessità, quantità e varietà di principi attivi che comprendono farmaci innovativi esportati in tutto il mondo.

All’incontro erano presenti oltre 1100 dipendenti, che hanno assistito, insieme al Prefetto, ad una tavola rotonda sui notevoli progressi conseguiti nella ricerca oncologica e sulla scoperta di una specifica cura per debellare l’epatite C.
La visita del Ministro testimonia come lo stabilimento di Anagni sia un esempio di eccellenza, del territorio frusinate, ma più in generale della realtà industriale italiana per qualità, innovazione, ricerca e competitivita. Infatti, nonostante il periodo di grave crisi economica, che attanaglia il nostro paese e in particolare anche questa provincia, la società continua ad investire sull’impianto,
assumendo personale qualificato e specializzato, puntando soprattutto sull’integrità dei propri dipendenti.

Il successo della Bristol-Myers Squibb trae origine, insomma, da un mix vincente: innovazione scientifica, ricerca, sostenibilità delle cure, valorizzazione del territorio e pieno rispetto delle regole, base e fondamento della legalità necessaria a garantire il principio della libera concorrenza e l’auspicato sviluppo socio-economico delle realtà locali.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso