Articoli Notizie

EMERGENZA ABITATIVA, CIOTOLI SCRIVE A ZINGARETTI

Antonio Ciotoli, commissario dell’Ater di Frosinone, ha inviato nei giorni scorsi una lettera a Nicola Zingaretti, governatore della Regione Lazio, e Fabio Refrigeri, assessore regionale alle Politiche della Casa. Oggetto della lettera, la descrizione dell’incalzante fenomeno dell’emergenza abitativa su tutto il territorio provinciale (il caso Cassino ne è la dimostrazione) e la richiesta di finanziamenti straordinari per l’acquisto e la messa a disposizione di nuove unità abitative.

“Non appena preso possesso del mio ruolo di Commissario straordinario dell’ Ater di Frosinone –scrive Ciotoli nella lettera –  ho sin da subito potuto toccare con mano la situazione di estrema emergenza e necessità riguardante la domanda abitativa attualmente presente sul territorio. A tal proposito, ho immediatamente attivato una capillare azione di raccolta dati dai comuni, finalizzata alla dettagliata conoscenza dello stato delle graduatorie e del numero dei richiedenti aventi diritto ad un alloggio popolare. Secondo i rilevamenti acquisiti, a partire dalle città con maggiori richieste come Frosinone, Cassino, Alatri, Sora e Ceccano, è venuta a configurarsi una situazione di acuto disagio, aggravata dalla crisi economica, di fronte alla quale l’Ater ha il dovere di agire con la massima solerzia.

Per questo motivo, sono a chiedere di verificare la possibilità dello stanziamento di fondi straordinari dai quali attingere, in modo da procedere all’acquisto di nuove abitazioni (approfittando anche del favorevole momento del mercato immobiliare). In tal modo saremmo in grado, in tempi molto brevi, di mettere a disposizione dei comuni questi alloggi, andando così a tamponare la domanda sempre più incalzante che sale dal territorio e che, in alcuni casi, sta già rischiando di sfociare in criticità a livello di ordine pubblico. L’Ater di Frosinone –spiega Ciotoli – farà tutto quanto in proprio potere per arginare il fenomeno dell’emergenza abitativa e garantire un alloggio a chi ne ha conquistato il diritto. In questo senso, il concreto intervento della Regione Lazio potrà rivelarsi decisivo.

Il mio auspicio – conclude il commissario dell’Ater – è che le istituzioni regionali possano dare il loro concreto contributo ad un’emergenza che, altrimenti, da soli non saremo in grado di fermare”.

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso