Comunicati Stampa Notizie Sport

EXPERT LUCARELLI, ZONA BIANCOCELESTE: IL NOTIZIARIO DEL SETTORE GIOVANILE

Dall’Ufficio Stampa della Expert Lucarelli N.B. Sora 2000, riceviamo e pubblichiamo:

Questa la consueta panoramica sui risultati ottenuti dalle squadre del settore giovanile della Expert Lucarelli N.B. Sora 2000. Uovo di Pasqua senza regalo per le giovanili  biancocelesti della U21 e U17 maschile, uscite sconfitte  negli ultimi impegni pasquali.A seguire le analisi  dei match.

UNDER 21 MASCHILE

N.B. Sora 2000 – Pyrgi Santa Severa:  79 – 82

Bella partita, quella alla quale abbiamo assistito ieri sera sul parquet del PalaPanico, dove la N.B. Sora 2000 ha dovuto arrendersi nei secondi finali ad una lanciatissima Pyrgi Santa Severa.

Partono bene i Sorani, con un Serra voglioso di rivincite dopo la sfortunata trasferta sul campo della Smit e i dubbi dovuti al recente infortunio al ginocchio, che lo aveva limitato enormemente nel periodo pre-festivo. E’ proprio sull’asse Chiari-Serra che si svolge il primo periodo dei giovani di Sora, che grazie anche ad una tripla del ’97 Testa, vanno avanti di cinque punti nei primissimi minuti. Ma gli avversari non restano a guardare e piano piano, si riportano sotto e chiudono il periodo con un tripla di Galli che sancisce anche il primo sorpasso dei ragazzi del Pyrgi.

Nel secondo periodo, Sora viaggia veloce sulle giocate di Myers e ancora di Serra, che insieme portano di nuovo in vantaggio i Sorani che chiudono il tempo sul più cinque.

Il rientro sul parquet, segna anche la svolta della partita, con i giovani del Pyrgi che continuano a lanciare bordate dalla linea dei tre punti con percentuali altissime (alla fine saranno dodici) e il sorpasso si materializza grazie ad un chirurgico Marrero. Il baby De Vittoris con una tripla riporta seppur brevemente, in parità i Sorani che vengono prontamente rigettati indietro dai bravi Pyrgini.

Ultimo periodo con Sora che prova a rientrare, ma senza avere la forza decisiva per creare quel “solco” che invece scava decisamente la squadra avversaria a meno di un minuto dalla fine.

Il risultato finale dice Pyrgi, che ha meritatamente portato a casa il risultato, con una difesa impeccabile e un attacco da dieci e lode. Sora ha lottato con ardore, senza allontanarsi mai troppo dalla partita, sbagliando altresì tanti canestri facili che alla fine pesano come macigni.

Prossimo impegno mercoledì prossimo sempre in casa contro il Valmontone, con la speranza e l’augurio di poter avere a referto tutti i ragazzi a disposizione della rosa.

N.B.SORA 2000:Alonzi 2, De Vittoris 3, Reali 2, Chiari 16, Serra 38, Testa 8, Meglio, Carrozzo, Myers 10.

All.re Stefano BIFERA

 

UNDER 17 MASCHILE

PALOCCO – N.B. Sora 2000:  62 – 54 (19-9; 13-15; 15-15; 15-15)

Terza giornata del girone di andata della fase finale e prima amara sconfitta per la nostra rappresentativa under 17 diretta da coach Stefano Bifera.

Che sarebbe stata una partita difficile, lo si poteva già ipotizzare leggendo i risultati ottenuti dai ragazzi della Polisportiva Palocco nella prima fase di qualificazione, dove si erano classificati al primo posto del loro difficile girone.

D’altra parte, le partite di questi gironi finali, che raggruppano le dieci migliori squadre del Lazio per questa categoria, presentano sfide interessantissime e quella tra Sora e Palocco ne è stata l’esempio lampante.

Nessuno avrebbe ipotizzato una partita emozionante, dopo avere assistito al primo quarto, dominato dai padroni di casa e terminato 19 a 9. Nella restante porzione di partita si iniziavano a notare i deboli risvegli dei giocatori ospiti che sull’asse Alonzi- De Vittoris, ricucivano parte dello svantaggio e vincevano il secondo periodo per 15 punti a 13. Nel terzo quarto la gara iniziava a salire d’intensità e le giocate si facevano sempre più interessanti con spettacolari con repentìni cambi di fronte e una squadra di casa che ribatteva colpo su colpo alle folate offensiva dei Sorani.

Ma era nel periodo finale che l’adrenalina saliva ai massimi livelli, con Sora che recuperava tutto lo svantaggio e impattava a un minuto dalla fine una squadra di casa in palese difficoltà.

Purtroppo, vuoi per gli errori dei giocatori ospiti, vuoi per una prestazione maiuscola di un Zicoschi in grande spolvero, questo minuto finale si trasforma in un lungo black out per i sorani che tirano con troppa fretta i remi in barca, rimediando così una sconfitta priva di attenuanti.

Un Bravi comunque ai nostri ragazzi, per la reattività mostrata, specialmente nel terzo e quarto periodo e  un complimento al Palocco che ha dimostrato di essere una vera squadra portando a referto la quasi totalità degli atleti e mostrando nel contempo buonissime individualità, degne di categorie superiori.

Ora per tutti c’è la pausa pasquale e poi…si ricomincia con due sfide durissime contro Velletri a casa N.B. SORA e la settimana seguente contro i primi della classe, quella UISP XVIII che ha dimostrato di essere la squadra da battere, per raggiungere l’agognata finale e definire chi è la più forte della regione.

A. Pol. Dil. PALOCCO: Cassanelli, Cogan 4, Campanella 2, Bellintani 2, Latini 8, Furlan 8 (K), Zicoschi 25, Merico 2, Dragoni 4, Vicinanza 2, Guglielmi 2, Callegari 3 .

N.B. SORA 2000: Buttarazzi, Alonzi 24, Iannario n.d., Mattacchione, Martino, Rea 2, De Vittoris 19 (K), Castellucci 5, Bianco, Gagliardi, Turriziani n.d., Cerrone 4. All. Bifera

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso