Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie POLITICA

FESTA DELLA REPUBBLICA, IL PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI

Martedì 2 Giugno p.v., dalle ore 10, anche quest’anno in uno spirito di assoluta sobrietà si celebrerà, a Frosinone, il 69° Anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana, alla presenza delle massime Autorità religiose, civili e militari della provincia.

La cerimonia avrà inizio con la benedizione della Corona e gli onori al S. E. Il Prefetto e al Comandante del presidio militare. L’evento proseguirà con l’alzabandiera e l’esecuzione dell’Inno nazionale, in concomitanza con la deposizione di una corona di alloro al Monumento dedicato a Nicola Ricciotti ed ai Martiri della Regione, da parte del Prefetto, Dott.ssa Emilia Zarrilli.
All’atto dell’alzabandiera, vessilli tricolore saranno dispiegati dai Vigili del Fuoco del Comando provinciale lungo la facciata del Palazzo del Governo, in un contesto che si preannuncia emozionante e, nel contempo, altamente spettacolare.

Il Prefetto leggerà poi il messaggio che il Capo dello Stato invierà per commemorare il Giorno della fondazione della Repubblica. Al termine, tutti i convenuti si sposteranno sul Terrazzo Belvedere del Palazzo di Governo, dove il Prefetto consegnerà 25 onorificenze al Merito della Repubblica Italiana, conferite dal Presidente della Repubblica a nostri concittadini distintisi in modo significativo per il loro impegno professionale e sociale e resisi particolarmente benemeriti nei confronti della Repubblica.

In particolare, saranno insigniti:

Grande Ufficiale Matrangeli Riccardo
Commendatore Sabatini Carmine
Ufficiale Celani Vincenzo
Ufficiale Colella Vincenzo
Ufficiale Gulia Luigi
Ufficiale Volpari Elio
Cavaliere Battaglini Gaetano
Cavaliere Ceglie Giuseppe
Cavaliere Conflitti Antonio
Cavaliere Gatta Giancarlo
Cavaliere Ianni Angelo Domenico
Cavaliere La Bella Antonella
Cavaliere Longo Annibale
Cavaliere Mastrilli Bruno
Cavaliere Nocella Romolo
Cavaliere Petricca Marcella Maria
Cavaliere Roscia Angela
Cavaliere Ruggiero Salvatore
Cavaliere Sbergo Pasquale
Cavaliere Scerrato Luca
Cavaliere Sperati Marco
Cavaliere Ticconi Enrico
Cavaliere Tomassi Nazareno
Cavaliere Valente Pasquale

Il Prefetto consegnerà poi una Medaglia d’Onore, concessa dal Capo dello Stato, ad cittadino della nostra provincia “deportato e internato nei lager nazisti”. La particolare benemerenza è il riconoscimento delle sofferenze subite da tutti coloro che sono stati rinchiusi in campi di sterminio, durante la Seconda Guerra Mondiale. A ritirare la medaglia saranno i familiari del Sig. Desiderio Gallon.

Per l’importanza delle celebrazioni e delle cerimonie,  è auspicabile la partecipazione viva e sentita della cittadinanza nonché della Provincia e dei comuni, rappresentati dai rispettivi amministratori locali.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн