Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

‘FESTIVAL NAZIONALE CITTA’ DI FROSINONE’, SUL PALCO 23 CONSERVATORI ITALIANI

Anche la prima serata della terza settimana del “Festival nazionale dei conservatori italiani Città di Frosinone” è stata archiviata e il termine della manifestazione si avvicina. Il 26 luglio infatti verranno proclamati i vincitori. Poi arrivederci Festival, all’anno prossimo. La classifica generale intanto sta prendendo forma. Fino ad ora si sono esibiti 14 conservatori ma all’appello ne mancano ancora 9, compresi i conservatori di Bologna-Modena e di Frosinone che si esibiranno questa sera, venerdì 18 luglio. Sul placo salirà la band “Zurbaran” composta da Davide Angelica alla chitarra, Mirko Cisilino alla tromba, Christian Pepe al contrabbasso e Simone Sferruzza alla batteria e l’Orchestrina NoPi del Refice di Frosinone composta da Cecilia Panichelli voce, Marco Dardanelli piano e tastiere, Mariano Gatta alla batteria e Gerlando Accurso al basso elettrico. Prima delle esibizioni degli studenti però arriverà in piazzale Vittorio Veneto la banda della polizia locale di Roma che proporrà un repertorio molto amato dal grande pubblico con pezzi di Gershwin e Morricone.

Ieri sera, giovedì 17 luglio, invece è salita sul palco la band “Daniele Bartoli Trio” del conservatorio Rossini di Pesaro composta da Daniele Bartoli alla chitarra, Manuele Montanari al contrabbasso  e Lorenzo Marinelli alla batteria che si è piazzata al 13° posto. Le White Nymphs del Refice di Frosinone, band tutta al femminile composta da cinque elementi si attesta invece nella classifica generale al 7° posto.

Nel corso della serata è stato presentato altresì anche il libro dello scrittore ciociaro Stefano Testa “Il senso nascosto delle ferite”.

Domani invece, sabato 19 luglio, si esibirà il conservatorio Pergolesi di Fermo con il “Trio Visavì” formato da Monica Bonanno al violino, Marta Polimadei al sax, e Fabiola Battaglini al vibrafono e al marimba e quello di Frosinone con il gruppo “Game” composto da 18 giovani musicisti. Domenica invece si sfideranno due gruppi dello stesso conservatorio, il Santa Cecilia di Roma con “SJC” composto da Sara Jane Ceccarelli alla voce, Claudio Recchia alla fisarmonica, Paolo Ceccarelli alla chitarra e Gabriele Gagliarini alle percussioni  e gli “Oltre Project Quintet” con Lorenzo Apicella al pianoforte e arrangiamenti, Francesca Fusco voce, Luigi Tresca al sax , Stefano Battaglia al contrabbasso e Francesco Merenda alla batteria.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati
Di Stefano Luca