CRONACA Notizie

FINANZIAMENTO ILLECITO, RINVIATO A GIUDIZIO GIANNI ALEMANNO: FALSE FATTURE PER UN TELEMARKETING A FAVORE DI RENATA POLVERINI

Immagine tratta dal web

L’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno è stato rinviato a giudizio per la vicenda di un presunto finanziamento illecito ricevuto per le elezioni regionali del 2010 mascherato da un falso sondaggio. Sotto processo, che comincerà il 5 luglio 2016, anche altri sette imputati.

Secondo l’accusa, il finanziamento – scaturito da false fatture – sarebbe stato impiegato per incaricare una società specializzata ad effettuare il falso sondaggio e portare a termine l’operazione di `telemarketing politico´ a favore del listino dell’ex presidente della Regione Lazio Polverini. L’ex Governatrice del Lazio, indagata in un primo momento, è poi uscita dall’inchiesta con richiesta di archiviazione.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso