CRONACA Notizie

FORCA D’ACERO: UN SORANO E DUE CAMPANI SALVATI DALLA BUFERA

Un sorano e due campani salvati dai Carabinieri e dai Vigili del fuoco di Sora.  E’ questo il bilancio delle operazioni di soccorso che hanno interessato la zona di Forca d’Acero nello scorso week-end.

Gli sventurati sono rimasti bloccati sul passo abruzzese a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Vento forte, neve e gelo continuano, infatti, a flagellare la zona da giorni.

Il primo ad essere tratto in salvo, la scorsa notte, è stato un sorano. L’uomo si era avventurato lungo la strada che conduce a Pescasseroli, pare per scattare delle fotografie al paesaggio imbiancato. Ma, una volta scesa la sera, non è riuscito a percorrere la strada verso Sora ed è rimasto bloccato dalla neve e dal vento. Infreddolito e impaurito, è stato fortunatamente trovato dai soccorsi e riportato a casa sano e salvo.

La stessa sorte è poi toccata, questa notte, a due campani che da Pescasseroli erano diretti verso Sora, per prendere la superstrada. Bloccati tra una bufera di neve, a causa del manto stradale ghiacciato dalle temperature rigide, sono stati tratti in salvo dai pompieri, da una pattuglia di Carabinieri del Norm e delle stazioni di San Donato e Casalvieri.

La strada è stata quindi chiusa al traffico, vista la situazione avversa. Il clima, in montagna, resta particolarmente rigido e la copiosa neve caduta nelle scorse 48 ore ha formato pericolose lastre di ghiaccio. A quanti si mettono alla guida per raggiungere queste zone è raccomandata la massima prudenza.

Commenti


Ricerca Personale

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso